Vuototecnica News - Numero 25 - Gennaio 2015
Your Vacuum Solution Catalogue
PRESA DI BISCOTTI CON LE VENTOSE BERNOULLI VUOTOTECNICA: PULIZIA E GARANZIA DI PRESA

Nel filmato a lato potete vedere in azione le ventose Bernoulli (BEC) su dei biscotti che hanno forme irregolari, alcuni presentano fori che in altre condizioni sarebbero d’ostacolo alla presa, cosa che non accade con le ventose Bernoulli. Adatte alla presa di ogni prodotto da forno, generano un flusso di aria lamellare che si pone fra loro e il biscotto. Non c’è contatto nella presa e in questo modo si evita anche l’aspirazione di briciole, zucchero e guarnizioni varie. Continua...
OLI, GRASSI E BENZINE NON SONO PIU' UN PROBLEMA CON LE VENTOSE VUOTOTECNICA IN MESCOLA BENZ

Nel settore automotive esiste spesso la necessità di manipolare le lamiere stampate o imbutite che poi vanno a costituire la carrozzeria o altri componenti di un’automobile.
Le ventose Vuototecnica sono prodotte in mescola BENZ, resistente al cloro che solitamente è presente negli oli per lo stampaggio e l’imbutitura delle lamiere, e svolgono in modo impeccabile il loro lavoro, indipendentemente dalla pesantezza e dalla pulizia del carico. Continua...
Applicazioni e soluzioni con prodotti Vuototecnica
I GENERATORI DI VUOTO PNEUMATICI A EIETTORI MULTIPLI SERIE PVP: LA FONTE DI VUOTO IDEALE PER PALLETTIZZATORI E DE-PALLETTIZZATORI

In questo video potete vedere in azione il Generatore di vuoto pneumatico, a eiettori multipli, modello PVP 25 MX e le ventose in gomma para naturale 088510N: un binomio perfetto per la presa e la pallettizzazione di scatole e fusti di vernice.
In realtà i generatori sono adatti in moltissimi settori di pallettizzazione e depallettizzazione, non soltanto con gli oggetti che vedete nel video e le ventose sono personalizzabili in base alle applicazioni. Continua...
UNICITA' E SCELTA: I RIDUTTORI DI VUOTO VUOTOTECNICA

Da più di trent’anni Vuototecnica, prima azienda a produrre questi speciali congegni, propone una gamma vasta e articolata di riduttori di vuoto, unica realtà in grado di offrire una così grande varietà di modelli.
I riduttori di vuoto trovano la loro maggiore applicazione sugli impianti centralizzati. A differenza delle valvole limitatrici, non immettono aria nel circuito e grazie a essi è possibile creare più punti di presa a diversi valori di vuoto da un’unica sorgente di depressione centrale. Essi sono in grado di regolare il grado di vuoto e mantenerlo costante, al valore richiesto. Continua...
Ricevete questa newsletter perché siete registrati nel nostro database.
Per annullare la vostra iscrizione selezionate la voce "Disiscriviti" qui sotto.