Vuototecnica News - Numero 67 - Luglio 2018
Your Vacuum Solution Catalogue
LA PRESA DI TUBETTI DI SALSA POMODORO

Il settore alimentare e quello del confezionamento sono due dei maggiori bacini in cui Vuototecnica lavora, fornendo soluzioni all’avanguardia per tutte le esigenze.
Nel video potete vedere i generatori FVG, abbinati a ventose ellittiche a soffietto della serie Maxigrip cups, impiegati nella presa di tubetti di salsa di pomodoro.
Notate in particolare la velocità dell’operazione, con presa rilascio ad alta frequenza, senza però che sia d’intralcio alla stabilità della presa dei tubetti. Continua...
UNICITÀ E SCELTA: I RIDUTTORI DI VUOTO VUOTOTECNICA

Da più di trent’anni Vuototecnica, prima azienda a produrre questi speciali congegni, propone una gamma vasta e articolata di riduttori di vuoto, unica realtà in grado di offrire una così grande varietà di modelli.
I riduttori di vuoto trovano la loro maggiore applicazione sugli impianti centralizzati. A differenza delle valvole limitatrici, non immettono aria nel circuito e grazie a essi è possibile creare più punti di presa a diversi valori di vuoto da un’unica sorgente di depressione centrale.
Essi sono in grado di regolare il grado di vuoto e mantenerlo costante, al valore richiesto. Continua...
Applicazioni e soluzioni con prodotti Vuototecnica
VENTOSE IN GOMMA SPUGNA: LE SUPERFICI IRREGOLARI NON SONO PIÙ UN PROBLEMA

Le ventose in gomma spugna Vuototecnica, disponibili sia in versione rotonda piana che in versione rettangolare piana, sono particolarmente indicate per superfici grezze come marmi segati, lamiere bugnate, antisdrucciolo o grecate, plexiglas striati, cemento grezzo, piastrelle con graniglia utilizzate nei giardini e in generale in tutti i casi in cui è richiesta una presa stretta a piani scabri.
Infatti la morbidezza della spugna permette di adattarsi a tutte le scanalature e di aderire perfettamente al materiale. Continua...
CHIUSURA ESTIVA: MERITATO RIPOSO

I filosofi del passato sostenevano che il riposo, essenziale per la mente e per il corpo: “è il condimento che rende dolce il lavoro”, diceva Plutarco.
L’ambito aziendale non fa eccezione: staccare è essenziale per la produttività futura.
Perciò Vuototecnica si gode il meritato riposo e ricarica le pile chiudendo i battenti dal 6 al 28 agosto.
Auguriamo a tutti i clienti e fornitori buone vacanze estive.
Continua...
Ricevete questa newsletter perché siete registrati nel nostro database.
Per annullare la vostra iscrizione selezionate la voce "Disiscriviti" qui sotto.