spazio

Valvole ed elettrovalvole per vuoto

Valvole d’aspirazione per sacchi di pressatura sottovuoto

Valvole d’aspirazione per sacchi di pressatura sottovuoto

Per consentire la creazione di una rapida connessione per il vuoto sui sacchi di pressatura per prodotti in fibre composite, sono state realizzate le valvole d’aspirazione illustrate e descritte in questa pagina.
Queste valvole sono costituite da un distributore in acciaio, da inserire all’interno del sacco, dotato di una sede a camme adatta a ricevere l’innesto rapido di collegamento al vuoto; quest’ultimo, realizzato in alluminio zigrinato e anodizzato, si accoppia facilmente al distributore ruotandolo semplicemente sul proprio asse di circa 90°, dopo averlo inserito.
Una guarnizione siliconica, da interporre tra i due elementi e il sacco di pressatura, garantisce una perfetta tenuta di vuoto. Sulle valvole d’aspirazione è possibile assemblare valvole manuali a due vie, raccordi ad innesto rapido o semplicemente dei raccordi per tubi flessibili.
Sono attualmente disponibili nelle due versioni indicate in scheda ma, su richiesta e per quantitativi minimi, possono essere fornite con dimensioni e conformazioni diverse.
Temperatura massima di utilizzo: 220 °C
Codici prodotto: VSS3/8 VSS1/2

4.01  
torna in cima
Ventose d’aspirazione per stampi a infusione di resina

Ventose d’aspirazione per stampi a infusione di resina

Le ventose di aspirazione, appoggiate alla connessione degli stampi per infusione di resina, consentono un rapido collegamento al vuoto e ne garantiscono la perfetta tenuta.
Sono realizzate in gomma siliconica e il loro supporto è in alluminio anodizzato. Su queste ventose è possibile assemblare valvole manuali a due vie, raccordi a innesto rapido o semplicemente dei raccordi per tubi flessibili.
Sono disponibili nelle due versioni illustrate ma, su richiesta, possono essere fornite con dimensioni e conformazioni diverse.
Codici prodotto: 088515S1/2 088515S3/4

4.02  
torna in cima
Valvole tastatrici

Valvole tastatrici

Le valvole tastatrici sono costituite da un corpo cilindrico di ottone, di color naturale o cromato, a seconda degli articoli, da un tastatore d’acciaio solidale ad un otturatore conico, da una molla di contrasto e da un dischetto in nylon, che ha la funzione di distribuire la spinta della molla su una superficie di contatto maggiore, evitando così antiestetiche impronte sul carico da prendere.
Collegate al vuoto, sono normalmente chiuse.
La loro funzione è quella di aprire l’aspirazione e quindi di creare il vuoto, solamente quando il tastatore va a contatto con la superficie di presa.
Sono disponibili in diverse versioni e sono tutte adatte alle ventose di nostra produzione.
Codici prodotto: 190110 190111 190112 190210 190310 190410

4.03  
torna in cima
Valvole ad azionamento meccanico

Valvole ad azionamento meccanico

Queste valvole sono costituite da un corpo in alluminio anodizzato, da un perno in acciaio solidale ad un otturatore conico e da una molla di contrasto.
Collegate al vuoto sono normalmente chiuse.
La loro funzione è quella di aprire l’aspirazione e quindi di creare il vuoto, solamente quando il perno viene azionato da una camme o da un qualsiasi altro organo meccanico.
Possono essere impiegate in alternativa alle valvole tastatrici, quando queste ultime non sono assemblabili sulle ventose.
Codice prodotto: 190230

4.04  
torna in cima
Valvole con otturatore a sfera

Valvole con otturatore a sfera

La funzione delle valvole con otturatore a sfera è quella di aprire l’aspirazione e quindi, di creare il vuoto nelle ventose su cui sono applicate, solamente quando il carico da trattenere va ad azionare la sfera di tenuta.
Sono costituite da un corpo in alluminio anodizzato, una sfera in nylon con funzione di otturatore, una molla di contrasto calibrata e un tappo filettato di chiusura in ottone.
Opportunamente tarate, garantiscono una perfetta tenuta di vuoto.
Sono consigliate per la realizzazione di piani di staffaggio a depressione.
A richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornirle con dimensioni e materiali diversi.
Codice prodotto: 220110

4.05  
torna in cima
Valvole autoescludenti

Valvole autoescludenti

Sono delle particolari valvole unidirezionali che, opportunamente tarate, consentono il passaggio di un certo quantitativo di fluido, dopodiché, se il flusso continua, si chiudono automaticamente.
Studiate per essere applicate alle ventose, le valvole autoescludenti, in mancanza dell’oggetto da prendere, di una presa difettosa della ventosa o in presenza di perdite, chiudono automaticamente l’aspirazione, impedendo così l’abbassamento del grado di vuoto sulle rimanenti ventose in presa.
Vengono fornite già tarate e perfettamente collaudate, pronte per essere installate.
Sono realizzate in alluminio anodizzato e, su richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, possono essere fornite con dimensioni e materiali diversi.
Codici prodotto: 140105 140110 140115 140210 140310 140510 140111 140211 140311

torna in cima
Valvole di ritegno

Valvole di ritegno

Sono valvole unidirezionali, costruite in bronzo e in ottone, con guarnizioni di tenuta in gomma nitrilica NBR o, a richiesta, in Viton®, solo per la serie 10 ... 11.
Per praticità di montaggio, sono disponibili in due versioni: orizzontali e verticali.
Applicate sulla bocca d’aspirazione delle pompe per vuoto, all’arresto di queste ultime, le valvole di ritegno impediscono il ritorno d’aria nell’impianto portato in vuoto (tubazioni, serbatoi, autoclavi, sistemi di presa a depressione, ventose, ecc.), garantendo la tenuta ed impedendo il rientro di olio nello statore delle pompe, causa, quest’ultima, di notevoli danni alle palette.
L’impiego delle valvole di ritegno è pertanto obbligatorio su tutte le pompe per vuoto con lubrificazione che non le hanno integrate.
Codici prodotto: 100210 100310 100410 100510 100610 100710 100810 100111 100211 100311 100411 100511 100611 100711 100811

4.08  
torna in cima
Valvole di ritegno a membrana

Valvole di ritegno a membrana

Hanno la stessa funzione delle valvole di ritegno precedentemente descritte; sono però realizzate in alluminio anodizzato, che le rende particolarmente leggere e la tenuta è garantita da una membrana in EPDM, anziché da un otturatore metallico con tenuta in NBR.
Per queste loro caratteristiche, aggiunte al moderno design, sono consigliate per l’installazione sui generatori di vuoto pneumatici e, naturalmente, anche sulle pompe.
Codici prodotto: 100115 100215 100315 100415 100515

4.09  
torna in cima
Valvole per vuoto manuali mignon a 2 vie

Valvole per vuoto manuali mignon a 2 vie

Queste piccole valvole, ad azionamento manuale, sono adatte per intercettare il vuoto ai portaventose e a tutte quelle piccole utenze dove non è possibile installare le elettrovalvole.
Sono costituite da un corpo esagonale in ottone nichelato, da un otturatore sferico d’ottone cromato e da una guarnizione in materiale plastico per garantire la tenuta.
Una levetta, imperniata sull’otturatore sferico, ruotata manualmente di 90°, consente di aprire o di chiudere la valvola con un minimo sforzo.
Codici prodotto: 130111 130211 130311

4.09  
torna in cima
Valvole per vuoto manuali a 2 vie

Valvole per vuoto manuali a 2 vie

Queste valvole, ad azionamento manuale, vengono impiegate per l’intercettazione del vuoto, in tutti quegli impianti dove non è possibile installare le elettrovalvole.
Sono costituite da un corpo in ottone pressofuso nichelato, da un otturatore sferico d’ottone cromato e da guarnizioni in teflon per garantire la tenuta anche alle alte temperature.
Una leva, imperniata sull’otturatore sferico, ruotata manualmente di 90°, consente di aprire o di chiudere la valvola in modo preciso e con minimo sforzo.
Codici prodotto: 130110 130210 130310 130410 130510 130610 130710 130810 130910

4.10 
torna in cima
Valvole per vuoto manuali a 3 vie

Valvole per vuoto manuali a 3 vie


Product codes: 130115 130215 130315 130415 130515 130615 130715

4.11 
torna in cima
Valvole per vuoto servopilotate a 3 vie

Valvole per vuoto servopilotate a 3 vie

Sono valvole a tre vie, due posizioni, con otturatori conici azionati pneumaticamente.
Possono essere impiegate normalmente chiuse o aperte, indifferentemente.
Il loro impiego è consigliato in tutti quei casi dove sia richiesto un rapido scambio tra l’aspirazione della pompa per vuoto e l’immissione dell’aria nel circuito, per un veloce ripristino della pressione atmosferica.
Sono costituite da un corpo in alluminio anodizzato, due otturatori in Vulkollan® calzati su uno stelo d’acciaio inox, una membrana per il servocomando realizzata con mescole speciali ed una molla di contrasto, per il ritorno degli otturatori.
L’originale esecuzione di queste valvole consente di ridurre al minimo gli attriti e le sollecitazioni dinamiche interne; da ciò, ne deriva un’alta velocità d’intervento ed una garanzia di funzionamento durevole.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 3000 mbar assoluti
Pressione al servocomando: vedere tabelle
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070131 070231 070331 070431 070531 070631 070831 070931

torna in cima
Elettropiloti per vuoto a 3 vie

Elettropiloti per vuoto a 3 vie

Appositamente studiati per il vuoto, sono a comando diretto e normalmente chiusi.
Sono costituiti da un corpo in alluminio anodizzato, nel quale sono ricavate le connessioni e gli orifizi di passaggio e da un attuatore azionato da una bobina elettrica. L’otturatore degli elettropiloti, in gomma nitrilica NBR o in Vulkollan®, è parte integrante del nucleo mobile dell’attuatore.
Gli elettropiloti a due vie hanno entrambi gli orifizi della stessa grandezza, mentre quelli a tre vie, hanno tutti l’orifizio di scarico con un diametro di 3 mm, poiché è ottenuto attraverso il cannotto.
I tempi di reazione bassissimi consentono di effettuare un numero di cicli al minuto molto elevato.
La bobina elettrica è standard, interamente plastificata in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a tre terminali di 6,3 mm, per connettore a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650).
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Assorbimento massimo: 20 V.A. in c.a. e 18 W in c.c.
La bobina elettrica è orientabile di 360°.
Il connettore è orientabile di 180° sulla bobina e può essere fornito, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 1 a 1500 mbar assoluti
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070116 070216 070316

torna in cima
Elettropiloti per vuoto a 2 vie

Elettropiloti per vuoto a 2 vie


Codici prodotto: 070120 070220 070320

torna in cima
Elettrovalvole per vuoto a 2 vie, a comando diretto

Elettrovalvole per vuoto a 2 vie, a comando diretto

Di nuova concezione, minimo ingombro, alto rendimento volumetrico, alta velocità d’intervento a qualsiasi grado di vuoto, queste elettrovalvole sono il risultato di una scrupolosa scelta di materiali, dell’adozione di tecniche costruttive d’avanguardia e dell’esperienza pluriennale dei nostri tecnici.
Questa serie di elettrovalvole è brevettata.
Le elettrovalvole per vuoto DDN, sono a due vie, due posizioni, a comando diretto con doppio otturatore, normalmente chiuse.
Sono costituite da un corpo in ottone stampato a caldo, nel quale sono ricavate le connessioni, da una meccanica interna con doppio otturatore e da un attuatore azionato da una bobina elettrica.
La bobina elettrica è standard, interamente plastificata in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a tre terminali di 6,3 mm, per connettore a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650).
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Assorbimento massimo: 20 V.A. in c.a. e 18 W in c.c. (ad esclusione della DDN 25 che non è azionabile con corrente continua).
La bobina elettrica è orientabile di 360°. Il connettore è orientabile di 180° sulla bobina e può essere fornito, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità.
Per il buon funzionamento, si sconsiglia l’installazione dell’elettrovalvola capovolta.
Le elettrovalvole DDN sono particolarmente indicate per degasificatori, autoclavi, termosaldatrici sottovuoto e in tutti quei casi in cui l’aspirazione deve essere comandata separatamente dall’immissione d’aria nel circuito.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 1500 mbar assoluti
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: DDN14 DDN25

4.21 
torna in cima
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate

Le elettrovalvole per vuoto a tre vie di questa serie sono a due posizioni, con otturatori conici servopilotati pneumaticamente.
Possono essere impiegate normalmente chiuse o aperte, indifferentemente.
Sono costituite da un corpo in alluminio anodizzato, nel quale sono ricavate le connessioni di collegamento, da due otturatori in Vulkollan® calzati su uno stelo d’acciaio inox, una membrana in mescola speciale per il servocomando ed una molla per il ritorno degli otturatori; un attuatore, azionato da una bobina elettrica, gestisce l’aria compressa d’alimentazione.
La particolare esecuzione di queste valvole consente di ridurre al minimo gli attriti e le sollecitazioni dinamiche interne; da ciò ne deriva un’alta velocità d’intervento e una garanzia di funzionamento durevole.
La bobina elettrica è standard, interamente plastificata in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a tre terminali di 6,3 mm, per connettore a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650).
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Assorbimento massimo: 20 V.A. in c.a. e 18 W in c.c.
La bobina elettrica è orientabile di 360°. Il connettore è orientabile di 180° sulla bobina e può essere fornito, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità.
Le elettrovalvole per vuoto a tre vie sono normalmente impiegate per l’intercettazione del vuoto su alimentatori e pallettizzatori a ventose, robots, mettifogli, aprisacchi e in tutti quei casi in cui sia necessario un rapido scambio tra l’aspirazione della pompa per vuoto e l’immissione dell’aria nel circuito, per un veloce ripristino della pressione atmosferica.
Su richiesta, possono essere fornite con il dispositivo SM per l’apertura o la chiusura manuale dell’elettrovalvola, già installato.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 3000 mbar assoluti
Pressione al servocomando: vedere tabelle
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070111 070211 070311 070411 070511 070611 070811 070911

torna in cima
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con 2 bobine elettriche

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con 2 bobine elettriche

La funzione di queste elettrovalvole è la stessa di quelle a tre vie precedentemente descritte.
Anche la loro costituzione è la stessa; ciò che le distingue, sono le due bobine che, a un semplice impulso elettrico, scambiano la posizione degli otturatori e li mantengono così, anche in assenza di aria compressa al servocomando o di corrente elettrica, fino ad un nuovo impulso.
Per questa loro caratteristica, il loro impiego è particolarmente indicato in tutti quei casi dove sia richiesta la massima sicurezza di collegamento alla fonte di vuoto, anche in assenza di alimentazione elettrica o pneumatica.
Le bobine elettriche sono standard, interamente plastificate in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a tre terminali di 6,3 mm, per connettore a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650).
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Assorbimento massimo: 8 ÷ 20 V.A. in c.a. e 6.5 ÷ 18 W in c.c.
Le bobine elettriche sono orientabili di 180°. I connettori sono orientabili di 180° sulle bobine e possono essere forniti, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 3000 mbar assoluti
Pressione al servocomando: vedere tabelle
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070151 070251 070351 070451 070551 070651 070851 070951

torna in cima
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, a comando diretto

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, a comando diretto

Le elettrovalvole per vuoto a tre vie di questa serie sono a comando diretto, a due posizioni, con otturatori conici servocomandati dal vuoto stesso.
Di serie sono fornite normalmente chiuse; su richiesta, anche normalmente aperte.
Sono costituite da un corpo in alluminio anodizzato, nel quale sono ricavate le connessioni di collegamento, da due otturatori in silicone calzati su uno stelo d’acciaio inox e una membrana in mescola speciale telata; un attuatore, azionato da una bobina elettrica, gestisce il vuoto al servocomando. Il principio di funzionamento di queste elettrovalvole è basato sul differenziale di pressione esistente tra la pompa o il generatore di vuoto e la pressione dell’aria aspirata.
Convogliando questa “pressione differenziale” al servocomando, tramite l’attuatore, si possono comandare gli otturatori, senza l’ausilio di aria compressa o di molle.
Per il principio di funzionamento sopra esposto, se ne sconsiglia l’uso su impianti a basso grado di vuoto (inferiore a 850 mbar assoluti, pari al 15 % di vuoto).
La mancanza di molle, attriti e sollecitazioni dinamiche interne, va a tutto vantaggio dell’alta velocità d’intervento e della durata della valvola.
La bobina elettrica è standard, interamente plastificata in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a tre terminali di 6,3 mm, per connettore a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650).
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Assorbimento massimo: 20 V.A. in c.a. e 18 W in c.c.
La bobina elettrica è orientabile di 360°. Il connettore è orientabile di 180° sulla bobina e può essere fornito, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità.
Le elettrovalvole di questa serie, oltre ad essere impiegate in quasi tutti i casi precedentemente descritti per la serie 07 .. 11, può essere utilizzata su impianti privi di aria compressa.
Su richiesta, possono essere fornite con il dispositivo SM per l’apertura o la chiusura manuale dell’elettrovalvola già installato.
La scelta dell’elettrovalvola deve sempre essere fatta in funzione della portata e, quindi, della connessione d’aspirazione della pompa o del generatore di vuoto.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 850 mbar assoluti
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070340NC 070340NO 070440NC 070440NO 070540NC 070540NO 070640NC 070640NO

torna in cima
Bobine elettriche

Bobine elettriche

Le bobine elettriche sono degli avvolgimenti di filo di rame su rocchetti in nylon, interamente plastificati in resina sintetica, che hanno la funzione di azionare gli attuatori elettromagnetici, di cui sono dotate le elettrovalvole. Attraversate da una corrente elettrica, le bobine generano un campo magnetico in grado di azionare il nucleo mobile scorrevole all’interno degli attuatori; ai nuclei mobili è generalmente integrato o fissato l’otturatore, che aprendo e chiudendo gli orifizi delle valvole, ne provoca la loro commutazione.
Le bobine elettriche sono standard, interamente plastificate in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a tre terminali di 6,3 mm, per connettore a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650).
Grado di protezione: IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Tolleranza ammissibile sul valore della frequenza: ±5%
Temperatura ambiente: da -10 a +45 °C
Temperatura del fluido: da -10 a +95 °C
Assorbimento elettrico: 8 ÷ 20 V.A. in c.a. e 6.5 ÷ 18 W in c.c.
Le bobine elettriche sono orientabili di 360°
Codici prodotto: 0007172 0007173 000703N 000704N 000706N 0007256N 0007258N 0007259N

torna in cima
Connettori per bobine elettriche

Connettori per bobine elettriche

I connettori sono elementi essenziali per portare corrente elettrica alle bobine delle elettrovalvole.
Sono disponibili nella semplice versione a spina installati di serie e, a richiesta, con LED per la segnalazione della presenza di tensione, con circuiti antidisturbo, con protezione contro le sovratensioni e l’inversione di polarità. Tutti i connettori offrono una protezione totale contro i getti d’acqua, secondo le norme EN 60529 (classe di protezione IP 65), quando vengono correttamente installati. Rispondono, inoltre, alle norme VDE 0110-1 /89, tensione di lavoro fino a 250 V, categoria sovratensione II, grado di impiego 3, per quanto riguarda la classe di isolamento.
In tutti i connettori, l’unione tra i portacontatti e la protezione esterna è a scatto, per garantire un bloccaggio sicuro e un montaggio veloce.
La sicurezza del bloccaggio è essenziale per garantire una completa protezione dell’operatore durante la manipolazione del connettore. Il portacontatti può essere facilmente estratto dalla custodia con il semplice impiego di un cacciavite. Tale operazione consente, inoltre, di orientare il contatto di terra, nella direzione desiderata
Codici prodotto: 0007174 0007260 000763 0007101 0007186 0007221 0007222 0007223

torna in cima
Kit di guarnizioni e membrane di pilotaggio per valvole ed elettrovalvole per vuoto

Kit di guarnizioni e membrane di pilotaggio per valvole ed elettrovalvole per vuoto

I kit di guarnizioni sono costituiti dalla membrana, dagli otturatori e dagli O-ring di serie, installati sulle valvole ed elettrovalvole a tre vie di nostra produzione, servopilotate da aria compressa o da vuoto.
In presenza di fluidi aspirati molto caldi (fino a 250 °C) o corrosivi, possiamo fornire i kit di guarnizioni in mescole speciali; in questi casi, contattare il nostro ufficio tecnico.
Codici prodotto: 0007104 0007105 0007177 0007229 0007230 0007296 0007231 0007297 0007232 0007298 0007267 0007268 0007287 0007269 0007288 0007270 0007289 0007380 0007384 0007271 0007272 0007290 0007273 0007291 0007274 0007292 0007372 0007382 0007275 0007276 0007293 0007277 0007294 0007278 0007295 0007381 0007385 0007279 0007280 0007281

4.41 
torna in cima
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con bobina elettrica a basso assorbimento

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con bobina elettrica a basso assorbimento

Le elettrovalvole per vuoto a tre vie di questa serie sono a due posizioni, con otturatori conici servopilotati pneumaticamente.
Possono essere impiegate normalmente chiuse o aperte, indifferentemente.
Sono costituite da un corpo in alluminio anodizzato, nel quale sono ricavate le connessioni di collegamento, da due otturatori in Vulkollan® calzati su uno stelo d’acciaio inox, una membrana in mescola speciale per il servocomando e una molla per il ritorno degli otturatori; un elettropilota, azionato da una bobina elettrica integrata, gestisce l’aria compressa d’alimentazione.
La particolare esecuzione di queste valvole consente di ridurre al minimo gli attriti e le sollecitazioni dinamiche interne; da ciò, ne deriva un’alta velocità d’intervento e una garanzia di funzionamento durevole.
La bobina elettrica dell’elettropilota è interamente plastificata in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a due terminali di 3 mm, per connettore micro a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650) - C.
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Sono disponibili per tensioni di 12-24V/50-60Hz e 12-24V/CC.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Potenza elettrica massima: 2 W
Il connettore è orientabile di 180° sulla bobina e può essere fornito, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità.
Un dispositivo a pulsante, integrato nell’elettropilota, consente di aprire e chiudere l’elettrovalvola manualmente.
Le elettrovalvole per vuoto a 3 vie sono normalmente impiegate per l’intercettazione del vuoto su alimentatori e pallettizzatori a ventose, robot, mettifogli, aprisacchi e in tutti quei casi in cui sia necessario un rapido scambio tra l’aspirazione della pompa per vuoto e l’immissione dell’aria nel circuito, per un veloce ripristino della pressione atmosferica.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 3000 mbar assoluti
Pressione al servocomando: vedere tabelle
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070113 070213 070313 070413 070513 070613 070813 070913

torna in cima
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con elettropilota ad impulsi bistabile e con bobina elettrica a basso assorbimento

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con elettropilota ad impulsi bistabile e con bobina elettrica a basso assorbimento

La funzione di queste elettrovalvole è la stessa di quelle a tre vie precedentemente descritte.
Anche la loro costituzione è la stessa; ciò che le distingue è un elettropilota ad impulsi, bistabile, azionato da una bobina elettrica integrata a basso assorbimento che, ad un semplice impulso elettrico, scambia la posizione degli otturatori e li mantiene così, anche in assenza di corrente elettrica, fino ad un nuovo impulso di polarità opposta; per questo motivo, possono essere fornite solamente con bobine elettriche in corrente continua.
Il loro impiego è particolarmente indicato in tutti quei casi dove sia richiesta la massima sicurezza di collegamento alla fonte di vuoto, anche in assenza di alimentazione elettrica. La bobina elettrica dell’elettropilota è interamente plastificata in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a due terminali di 3 mm, per connettore micro a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650) - C.
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Sono disponibili per tensioni di 12-24V/CC.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Potenza elettrica massima: 1 W
Il connettore è orientabile di 180° sulla bobina e può essere fornito, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità.
Su queste elettrovalvole non è possibile installare il dispositivo a pulsante, per azionarle manualmente.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 3000 mbar assoluti
Pressione al servocomando: vedere tabelle
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070153 070253 070353 070453 070553 070653 070853 070953

torna in cima
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, a comando diretto, con bobina elettrica a basso assorbimento

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, a comando diretto, con bobina elettrica a basso assorbimento

Le elettrovalvole per vuoto a tre vie di questa serie sono a comando diretto, a due posizioni, con otturatori conici servocomandati dal vuoto stesso.
Di serie sono fornite normalmente chiuse; su richiesta, anche normalmente aperte.
Sono costituite da un corpo in alluminio anodizzato, nel quale sono ricavate le connessioni di collegamento, da due otturatori in silicone calzati su uno stelo d’acciaio inox e una membrana in mescola speciale telata; un elettropilota, azionato da una bobina elettrica integrata, gestisce il vuoto al servocomando. Il principio di funzionamento di queste elettrovalvole è basato sul differenziale di pressione esistente tra la pompa o il generatore di vuoto e la pressione dell’aria aspirata. Convogliando questa “pressione differenziale” al servocomando, tramite l’elettropilota, si possono comandare gli otturatori, senza l’ausilio di aria compressa o di molle.
Per il principio di funzionamento su esposto, se ne sconsiglia l’uso su impianti a basso grado di vuoto (inferiore a 850 mbar assoluti, pari al 15 % di vuoto).
La mancanza di molle, attriti e sollecitazioni dinamiche interne, va a tutto vantaggio dell’alta velocità d’intervento e della durata della valvola.
La bobina elettrica dell’elettropilota è interamente plastificata in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a due terminali di 3 mm, per connettore a micro norme EN 175301-803 (ex DIN 43650) - C.
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Sono disponibili per tensioni di 12-24V/50-60Hz e 12-24V/CC.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Potenza elettrica massima: 2 W
Il connettore è orientabile di 180° sulla bobina e può essere fornito, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità. Un dispositivo a pulsante, integrato nell’elettropilota, consente di aprire e chiudere l’elettrovalvola manualmente.
Le elettrovalvole di questa serie, oltre ad essere impiegate in quasi tutti i casi precedentemente descritti per la serie 07 .. 11, può essere utilizzata su impianti privi di aria compressa.
La scelta dell’elettrovalvola deve sempre essere fatta in funzione della portata e, quindi, della connessione d’aspirazione della pompa o del generatore di vuoto.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 850 mbar assoluti
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070343NC 070343NO 070443NC 070443NO 070543NC 070543NO

torna in cima
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, a comando diretto, con elettropilota ad impulsi bistabile e con bobina elettrica a basso assorbimento

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, a comando diretto, con elettropilota ad impulsi bistabile e con bobina elettrica a basso assorbimento

La funzione di queste elettrovalvole è la stessa di quelle a tre vie precedentemente descritte.
Anche la loro costituzione è la stessa; ciò che le distingue è un elettropilota a impulsi, bistabile, azionato da una bobina elettrica integrata a basso assorbimento che, a un semplice impulso elettrico, scambia la posizione degli otturatori e li mantiene così, anche in assenza di corrente elettrica, fino a un nuovo impulso di polarità opposta; per questo motivo, possono essere fornite solamente con bobine elettriche in corrente continua.
Il loro impiego è particolarmente indicato in tutti quei casi dove sia richiesta la massima sicurezza di collegamento alla fonte di vuoto, anche in assenza di alimentazione elettrica.
La bobina elettrica dell’elettropilota è interamente plastificata in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a due terminali di 3 mm, per connettore micro a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650) - C.
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Sono disponibili per tensioni di 12-24V/CC.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%.
Potenza elettrica massima: 1 W
Il connettore è orientabile di 180° sulla bobina e può essere fornito, a richiesta, con Led luminosi, con circuito antidisturbo e/o con protezioni contro le sovratensioni e l’inversione di polarità.
Su queste elettrovalvole non è possibile installare il dispositivo a pulsante per azionarle manualmente.
Caratteristiche tecniche
Pressione d’esercizio: da 0,5 a 850 mbar assoluti
Temperatura del fluido aspirato: da -5 a +60 °C
Codici prodotto: 070363NC 070363NO 070463NC 070463NO 070563NC 070563NO

torna in cima
Moduli multifunzioni, con elettrovalvole per vuoto integrate

Moduli multifunzioni, con elettrovalvole per vuoto integrate

La necessità dei tecnici progettisti del settore packaging e automazione in genere, di avere raggruppate nel minor spazio possibile più elettrovalvole per vuoto con funzioni diverse, ci ha indotti a progettare e a realizzare questa nuova serie di moduli multifunzioni.
Ogni modulo ha integrato al proprio interno due elettrovalvole e sui loro condotti, sono ricavate le sedi per le valvole regolatrici di flusso, azionabili esternamente mediante apposite manopole. Varie connessioni praticate in punti diversi, consentono il collegamento del modulo a strumenti di lettura e di controllo del grado di vuoto, quali vuotometri , vacuostati , trasduttori, ecc.
I moduli attualmente disponibili sono tre:
- Modulo A: è il modulo base con due elettrovalvole integrate da 1”1/2 e da 1”, due regolatori di flusso e diverse connessioni supplementari.
- Modulo B: ha due elettrovalvole integrate da 1/2” e 1” e due regolatori di flusso. È abbinabile ai moduli A e C.
- Modulo C: modulo con due elettrovalvole integrate da 1/2”, un regolatore di flusso e una connessione supplementare. È abbinabile sia al modulo A che al B.
L’abbinamento tra i moduli A, B e C, fattibile tramite appositi tiranti in acciaio inox , oltre a consentire l’eliminazione di numerose tubazioni e raccordi, sovente causa di perdite, consente di ottenere svariate funzioni da un’unica fonte di vuoto. I moduli multifunzioni, vengono forniti già collaudati ad un grado di vuoto finale garantito di 0,5 mbar e a perfetta tenuta.
Le caratteristiche tecniche sono quelle delle elettrovalvole per vuoto a tre vie servopilotate pneumaticamente:
- Pressione al servocomando: 6÷7 bar; 4÷6 bar per la versione LP, con aria compressa non lubrificata, filtrazione 5 micron, secondo norma ISO 8573-1 classe 4
- Pressione d’esercizio: da 0,5 a 3000 mbar assoluti
- Bobine elettriche: interamente plastificate in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F ( fino a 155°C ) a norme VDE, con connessioni elettriche a due terminali di 3 mm, per connettore micro a norme EN 175301-803
- Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito
- Tolleranza ammissibile sul valore della tensione nominale: ± 10%
- Potenza elettrica delle bobine: da 1 a 2 W, a secondo della tensione elettrica
- Temperatura del fluido aspirato: da - 5 a + 60 °C
L’impiego ideale di questi moduli multifunzioni è sulle macchine termoformatrici e termosaldatrici sottovuoto, ma trovano largo impiego anche su macchine confezionatrici e riempitrici del settore packaging e in tutti quei casi in cui sia necessario gestire il vuoto in punti e tempi diversi. I moduli, a richiesta, possono essere personalizzati e realizzati con elettrovalvole fino a 3” gas. Per ulteriori informazioni, contattare il nostro ufficio tecnico.

torna in cima
Elettropiloti con bobina elettrica a basso assortimento integrata

Elettropiloti con bobina elettrica a basso assortimento integrata

Gli elettropiloti sono piccole valvole a tre vie, azionate da una bobina elettrica integrata, in grado di gestire l’aria compressa o il vuoto, per il pilotaggio delle elettrovalvole.
Le bobine elettriche degli elettropiloti sono interamente plastificate in resina sintetica, esecuzione stagna, classe di isolamento F (fino a 155 °C) a norme VDE, con connessioni elettriche a due terminali di 3 mm, per connettore micro a norme EN 175301-803 (ex DIN 43650) - C.
Grado di protezione IP 54; IP 65 con connettore inserito.
Tolleranza ammissibile sul valore nominale della tensione: ±10%
Tolleranza ammissibile sul valore della frequenza: ±5%
Temperatura ambiente: da -10 a +45 °C
Temperatura del fluido: da -10 a +95 °C
Potenza elettrica: da 1 a 2 W
Codici prodotto: 0007301 0007302 0007303 0007304 0007305 0007306 0007307 0007308 0007309 0007310 0007311 0007366

4.60 
torna in cima
Elettropiloti con valvole interfaccia e connettori micro EN 175301 - 803 (EX DIN 43650) - C, per bobine elettropiloti

Elettropiloti con valvole interfaccia e connettori micro EN 175301 - 803 (EX DIN 43650) - C, per bobine elettropiloti

I connettori sono elementi essenziali per portare corrente elettrica agli elettropiloti con bobina a basso assorbimento integrata.
Sono disponibili nella semplice versione a spina, con LED per la segnalazione della presenza di tensione e, a richiesta, con circuiti antidisturbo, con protezione contro le sovratensioni e l’inversione di polarità. Tutti i connettori offrono una protezione totale contro i getti d’acqua, secondo le norme EN 60529 (classe di protezione IP 65), quando vengono correttamente installati.
Rispondono, inoltre, alle norme VDE 0110-1 /89, tensione di lavoro fino a 250 V, categoria sovratensione II, grado di impiego 3, per quanto riguarda la classe di isolamento.
In tutti i connettori, l’unione tra i portacontatti e la protezione esterna è a scatto, per garantire un bloccaggio sicuro ed un montaggio veloce.
La sicurezza del bloccaggio è essenziale per garantire una completa protezione dell’operatore durante la manipolazione del connettore. Il portacontatti può essere facilmente estratto dalla custodia con il semplice impiego di un cacciavite.
Tale operazione consente, inoltre, di orientare il contatto di terra, nella direzione desiderata.
Codici prodotto: 0015437 0015478 0015157

4.61 
torna in cima
Kit di guarnizioni per elettrovalvole con bobine elettriche a basso assorbimento

Kit di guarnizioni per elettrovalvole con bobine elettriche a basso assorbimento

I kit di guarnizioni sono costituiti dalla membrana, dagli otturatori e dagli o-ring di serie, installati sulle elettrovalvole a tre vie di nostra produzione, servopilotate da aria compressa o da vuoto.
In presenza di fluidi aspirati molto caldi (fino a 250 °C) o corrosivi, possiamo fornire i kit di guarnizioni in mescole speciali; in questi casi, contattare il nostro ufficio tecnico.
Codici prodotto: 0007271 0007272 0007290 0007273 0007291 0007274 0007292 0007379 0007383 0007275 0007276 0007293 0007277 0007294 0007278 0007295 0007279 0007280

4.62 
torna in cima
Membrane di pilotaggio per elettrovalvole con bobine elettriche a basso assorbimento

Membrane di pilotaggio per elettrovalvole con bobine elettriche a basso assorbimento


Codici prodotto: 0007104 0007105 0007229 0007230 0007296 0007231 0007297 0007232 0007298

4.62 
torna in cima