consulentefidato.it
Home page Vuototecnica
Vuototecnica è tecnologia del vuoto




Vuototecnica Newsletter
Follow us on Twitter
let's meet on facebook
Keep in touch on Linkedin
Vacuumdaily.com
Vacuumdaily.net
YouTube Vuototecnica Channel

Ventose

Caratteristiche generali delle mescole di gomma

Caratteristiche generali delle mescole di gomma

Una tabella con tutte le caratteristiche delle mescole di gomma impiegate per le nostre ventose:
denominazione commerciale, sigla internazionale, sigla Vuototecnica, caratteristiche positive e negative, colore, temperatura d'impiego, durezza, resistenza chimica, norme alimentari e infine gli esempi di impiego.

top next
Questionario ventose

Questionario ventose

Per poter dimensionare correttamente un movimentatore a ventose, è necessario conoscere e valutare le caratteristiche del carico da “prendere”. Per questo motivo Vi chiediamo cortesemente di compilare il seguente modulo e di farcelo pervenire tramite mail o fax. Vi consiglieremo le ventose più idonee a risolvere il Vostro problema. Un disegno del prodotto da movimentare o il prodotto stesso, ci consentirebbe di offrirVi la soluzione migliore. E-mail: tecnico@vuototecnica.net - Fax: +39 039 5320015

top next
ventose con relativi supporti

ventose con relativi supporti

Ventose dalla tipica conformazione a coppa, sono adatte per la presa e la movimentazione con vuoto, di piccoli oggetti con superficie piana, leggermente convessa o concava. Di largo impiego, questa serie di ventose ha diametri compresi tra 4 e 9 mm e sono normalmente disponibili nelle mescole standard para naturale N, gomma antiolio A e silicone S. Possono essere calzate a freddo, senza l’ausilio di collanti, su un supporto di ottone nichelato. Il supporto, appositamente sagomato per combaciare perfettamente alla ventosa, è munito di un perno filettato maschio, per facilitarne il fissaggio all’automatismo. La sostituzione delle ventose è estremamente semplice: come ricambio, infatti, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata. Su specifica richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornire le ventose nelle mescole speciali elencate a inizio pagina e i supporti in materiali diversi.
Codici prodotto: 010410 000801 080410 010510 000802 080510 010610 080610 010707 080707 010810 080810 010907 080907

1.01 
top next
Ventose con relativi supporti

Ventose con relativi supporti

Ventose dalla tipica conformazione a coppa, sono adatte per la presa e la movimentazione con vuoto, di oggetti con superficie piana, leggermente convessa o concava. Di largo impiego, questa serie di ventose ha diametri compresi tra 10 e 45 mm e sono normalmente disponibili nelle mescole standard para naturale N, gomma antiolio A e silicone S. Possono essere calzate a freddo, senza l’ausilio di collanti, su un supporto di ottone nichelato o di alluminio anodizzato. Il supporto, appositamente sagomato per combaciare perfettamente alla ventosa, è munito di un perno filettato maschio, per facilitarne il fissaggio all’automatismo. La sostituzione delle ventose è estremamente semplice: come ricambio, infatti, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata. Su specifica richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornire le ventose nelle mescole speciali elencate a inizio pagina e i supporti in materiali diversi.
Codici prodotto: 011010 011210 011510 011810 012010 012210 012515 013015 013515 014015 014515 012510 013010 013510 014510 016010 000803 000805 000820 000804 000814 000821 000808 000860 000822 000844 081010 081210 081510 081810 082010 082210 082515 083015 083515 084015 084515 081025 081225 081525 081825 082025 082225 082525 083025 083525 084025 084525 082510 082511 083010 083011 083510 083511 084510 084511 086010 086011

top next
Ventose con relativi supporti

Ventose con relativi supporti

Ventose dalla tipica conformazione a coppa, sono adatte per la presa e la movimentazione con vuoto, di oggetti con superficie piana, leggermente convessa o concava. Di largo impiego, queste ventose hanno un diametro di 85 mm e sono normalmente disponibili nelle mescole standard para naturale N, gomma antiolio A e silicone S. Possono essere calzate a freddo, senza l’ausilio di collanti, su un supporto di alluminio anodizzato. Il supporto, appositamente sagomato per combaciare perfettamente alla ventosa, è munito di un perno filettato maschio o femmina, per facilitarne il fissaggio all’automatismo; inoltre i perni maschi, hanno un foro filettato M8, per consentire l’eventuale inserimento di un grano con foro calibrato (vedi pag. 1.118), avente la funzione di ridurre la quantità d’aria aspirata. La sostituzione delle ventose è estremamente semplice: come ricambio, infatti, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata. Su specifica richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornire le ventose nelle mescole speciali elencate a inizio pagina e i supporti in materiali diversi.
Codici prodotto: 018510 000828 0008136 000829 000846 088510 088512 088525 088526

top next
Ventose a coppa con supporto vulcanizzato

Ventose a coppa con supporto vulcanizzato

Di conformazione piuttosto robusta e a coppa profonda, questa serie di ventose è stata realizzata per movimentare particolari o componenti di carrozzerie, stampati in lamiera d’acciaio. Sono prodotte con una mescola speciale denominata BENZ, in grado di resistere a lavori gravosi e al cloro contenuto abitualmente negli olii impiegati per lo stampaggio e l’imbutitura delle lamiere. Il supporto è in acciaio zincato ed è vulcanizzato sulla ventosa; sono disponibili delle riduzioni, sempre in acciaio zincato, per consentire di variare la connessione di aspirazione da M10 a filettature gas o NPT. A richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornire le ventose in altre mescole speciali, elencate a inizio pagina.
Codici prodotto: 083038 084041 086045 0860451/4 088050 0008130 0008131 0008254 0008255

1.08 
top next
Ventose con supporto vulcanizzato

Ventose con supporto vulcanizzato

Studiate e realizzate appositamente per la presa di lamiere stampate o imbutite, queste ventose hanno trovato largo impiego nel settore automobilistico. Il labbro rettificato di cui sono dotate, consente loro una presa immediata del carico da prelevare, anche alla minima pressione d’appoggio e garantisce una perfetta tenuta di vuoto. Queste ventose sono prodotte con una mescola speciale denominata BENZ, in grado di resistere al cloro contenuto abitualmente negli olii impiegati per lo stampaggio e l’imbutitura delle lamiere. Il supporto è in acciaio zincato ed è vulcanizzato sulla ventosa. Sono naturalmente disponibili anche in para naturale e silicone.
Codici prodotto: 085040 085040GR 087540 087540GR 0810040 0810040GR 0810050 0810050GR 0850401/4 0875401/4 08100401/4 08100501/4 085040M10 087540M10 0810040M10 0810050M10 085040M14 087540M14 0810050M14 085040F 087540F 0810040F 0810050F

1.09 
top next
Ventosa rotonda piana con relativo supporto

Ventosa rotonda piana con relativo supporto

Queste ventose sono simili a quelle descritte nella pagina precedente: si differenziano per la conformazione arrotondata del labbro e l’alettatura interna. Queste peculiarità costruttive consentono l’impiego di queste ventose in condizioni particolarmente gravose. Il settore d’impiego è sempre lo stesso. Sono anch’esse realizzate in mescola BENZ e il supporto, in acciaio zincato, è vulcanizzato sulla ventosa. Anche queste ventose sono disponibili in para naturale e silicone.
Codici prodotto: 085099 087599 0810099 0850991/4 0875991/4 08100991/4 085099F 087599F 0810099F

1.10 
top next
Maxigrip cups rotonde, piane e a soffietto

Maxigrip cups rotonde, piane e a soffietto

Nate come alternativa alle più comuni ventose impiegate nel settore robot-automotive, sono in grado di offrire ottime soluzioni alle problematiche di presa e di manipolazione, riscontrate sui movimentatori a depressione, in tutti i settori dell’industria.
Sono di conformazione rotonda ed ellittica, sia piane che a soffietto, complete di supporto.
L’estrema flessibilità del labbro di presa, abbinata, volendo, alla caratteristica tipica delle ventose a soffietto, consente loro di adattarsi a superfici piane, concave e convesse, senza alcun rischio di deformare o rompere gli oggetti presi, anche i più sottili.
Un design innovativo del piano d’appoggio interno alle ventose, assicura un elevato coefficiente d’attrito con la superficie di presa ed in particolare un grip senza confronti su lamiere molto oleate o lastre di vetro e marmo bagnate, grazie al drenaggio facilitato dell’olio e dell’acqua; questa caratteristica è sinonimo di presa ferma e sicura delle ventose e, di conseguenza, garanzia di un posizionamento molto preciso del carico da movimentare.
Le ventose standard della linea MAXIGRIP sono realizzate con la nostra mescola esclusiva BENZ:
- Durezza 60 ÷ 75°Sh.
- Temperatura d’esercizio compresa tra -40 e +170 °C
- Antimacchia
- Ottima resistenza all’abrasione, all’acqua e agli olii d’imbutitura contenenti cloro.
Il loro supporto di fissaggio è in acciaio zincato ed è vulcanizzato nella ventosa; un’ampia gamma di accessori quali riduzioni, innesti, adattatori e giunti a snodo posizionabili, consente la loro installazione su qualsiasi movimentatore a depressione.
Vista la loro universalità d’impiego, anche queste ventose, possono essere fornite in altre mescole, elencate a inizio pagina.
Codici prodotto: VRP40 VRP50 VRP60 VRP80 VRP100 VRP125 VRS40 VRS50 VRS60 VRS80 VRS100 VRS125

1.11 
top next
Maxigrip cups ellittiche, piane e a soffietto

Maxigrip cups ellittiche, piane e a soffietto

Nate come alternativa alle più comuni ventose impiegate nel settore robot-automotive, sono in grado di offrire ottime soluzioni alle problematiche di presa e di manipolazione, riscontrate sui movimentatori a depressione, in tutti i settori dell’industria.
Sono di conformazione rotonda ed ellittica, sia piane che a soffietto, complete di supporto.
L’estrema flessibilità del labbro di presa, abbinata, volendo, alla caratteristica tipica delle ventose a soffietto, consente loro di adattarsi a superfici piane, concave e convesse, senza alcun rischio di deformare o rompere gli oggetti presi, anche i più sottili.
Un design innovativo del piano d’appoggio interno alle ventose, assicura un elevato coefficiente d’attrito con la superficie di presa ed in particolare un grip senza confronti su lamiere molto oleate o lastre di vetro e marmo bagnate, grazie al drenaggio facilitato dell’olio e dell’acqua; questa caratteristica è sinonimo di presa ferma e sicura delle ventose e, di conseguenza, garanzia di un posizionamento molto preciso del carico da movimentare.
Le ventose standard della linea MAXIGRIP sono realizzate con la nostra mescola esclusiva BENZ:
- Durezza 60 ÷ 75°Sh.
- Temperatura d’esercizio compresa tra -40 e +170 °C
- Antimacchia
- Ottima resistenza all’abrasione, all’acqua e agli olii d’imbutitura contenenti cloro.
Il loro supporto di fissaggio è in acciaio zincato ed è vulcanizzato nella ventosa; un’ampia gamma di accessori quali riduzioni, innesti, adattatori e giunti a snodo posizionabili, consente la loro installazione su qualsiasi movimentatore a depressione.
Vista la loro universalità d’impiego, anche queste ventose, possono essere fornite in altre mescole, elencate a inizio pagina.
Codici prodotto: VEP3060 VEP3090 VEP4080 VEP50100 VEP60120 VEP70140 VES3060 VES4080 VES50100 VES70140

1.12 
top next
Riduzioni per ventose maxigrip cups

Riduzioni per ventose maxigrip cups

Questi accessori standard offrono, all’utilizzatore, differenti opzioni di assemblaggio per le ventose MAXIGRIP CUPS. Le riduzioni, in acciaio zincato, hanno la funzione di trasformare da femmina a maschio o da gas a metrica, le connessioni filettate dei supporti standard. Una sede esagonale, ricavata al loro interno, consente un facile avvitamento sui supporti.
Codici prodotto: 0008215 0008216 0008217 0008218 0008219 0008220 0008221 0008222 0008223 0008224 0008225 0008226 0008227 0008228

1.13 
top next
Accessori per ventose maxigrip cups

Accessori per ventose maxigrip cups

Gli accessori illustrati in questa pagina sono adatti per le ventose MAXIGRIP CUPS, in precedenza descritte. La riduzione MF, in acciaio zincato, è idonea a tutte le ventose con attacco filettato femmina da 1/4” gas e ha la funzione di aumentare la connessione a 3/8” gas, sempre femmina. Gli adattatori AQ, con flangia quadrata e attacchi filettati maschio e femmina, realizzati in alluminio anodizzato, sono adatti ai sistemi di presa robotizzati e consentono l’installazione rapida delle ventose sugli appositi profili impiegati nel settore automotive. La guarnizione integrata è garante della perfetta tenuta di vuoto.
Codici prodotto: 0008208 AQ321/8 AQ321/4 AQ323/8 AQ321/2 AQS321/8 AQS321/4 AQS323/8 AQS321/2 AQ321/4F AQ323/8F

1.14 
top next
Giunti a snodo posizionabili

Giunti a snodo posizionabili

I giunti a snodo posizionabili, realizzati in alluminio anodizzato, consentono di ruotare la ventosa installata su di essi di 360° e di inclinarla fino a 35°, per adattarla e bloccarla correttamente rispetto la superficie di presa dell’oggetto da prelevare, garantendo, nel contempo, l’aspirazione attraverso lo snodo e la tenuta perfetta.
Codici prodotto: GSV1/8 GSV1/4 GSV3/8 GSVF1/8 GSVF1/4 GSVF3/8

1.15 
top next
Giunti a snodo sferico con connessione vuoto assiale GSL

Giunti a snodo sferico con connessione vuoto assiale GSL

Questa serie di giunti è stata progettata per essere installata sulle ventose con supporto, in particolar modo quelle piane o con poco labbro, per consentire loro di adattarsi facilmente alla superficie di presa del carico da prendere, anche se non perfettamente parallela al piano della ventosa stessa o per compensare eventuali errori di perpendicolarità che sovente si riscontrano tra il portaventose e il supporto di fissaggio dell’automatismo. La connessione del vuoto è assiale e la tenuta è garantita da una guarnizione speciale, sempre a contatto con lo snodo sferico. La ventosa installata su di essi è libera di ruotare sul proprio asse di 360° e di inclinarsi fino a 15°.I giunti sono realizzati interamente in ottone, a esclusione del perno sferico che è in acciaio inox. Il loro fissaggio alla ventosa può essere fatto tramite la connessione filettata femmina o maschio, indifferentemente.
Codici prodotto: GSL1/8 GSL1/4 GSL3/8 GSL1/2

1.15.1 
top next
Ventose rotonde piane con relativi supporti

Ventose rotonde piane con relativi supporti

Le ventose illustrate in questa pagina sono state progettate per risolvere gran parte dei problemi di presa riscontrati nella movimentazione di pannelli di legno o di materiale plastico, lastre di vetro o di marmo sottili, fogli di lamiera delicata, piastrelle di ceramica o d’argilla cotta, ecc. Il loro labbro, leggermente inclinato, basso e robusto, ha la caratteristica di non strisciare sulla superficie del carico durante la fase di presa. I rilievi di cui sono dotate queste ventose al loro interno, oltre a ridurre il volume d’aria d’aspirare, hanno la funzione di creare un piano d’appoggio perfetto, che impedisce la deformazione della superficie di presa e lo slittamento del carico sollevato verticalmente. Possono essere calzate a freddo, senza l’ausilio di collanti, sul proprio supporto d’alluminio anodizzato e bloccate dalla relativa ghiera. La sostituzione delle ventose è estremamente semplice: come ricambio, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 017624 019024 0111024 0115036 0008108 0008110 0008112 0876241/4 0890241/4 08110241/4 0876243/8 0890243/8 08110243/8 0815036

1.16 
top next
Ventose rotonde piane con relativi supporti

Ventose rotonde piane con relativi supporti

La ventosa illustrata in questa pagina è stata studiata, in particolare, per la presa delle lattine di bibite; naturalmente può essere impiegata anche per la presa di oggetti con superficie piana, liscia o leggermente ruvida. La conformazione del suo labbro consente una solida presa alla superficie del carico da movimentare, elimina le oscillazioni e riduce il volume d’aria in essa contenuto, consentendo una maggiore rapidità di presa e di rilascio. Può essere calzata a freddo, senza l’impiego di collanti, su un apposito supporto d’alluminio anodizzato, munito di un foro centrale filettato per consentirne il fissaggio all’automatismo. La sostituzione della ventosa è molto semplice: come ricambio, infatti, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 015615 000883 085615

1.17 
top next
Ventose rotonde piane con relativi supporti

Ventose rotonde piane con relativi supporti

È una ventosa con un labbro particolarmente sottile e morbido, che le consente di prendere su superfici molto ruvide e ha un piano d’appoggio con rilievi esclusivi, in grado di garantire un notevole grip con la superficie del carico da prendere. Questa ventosa è stata studiata, in particolare, per la presa di piastrelle di ceramica con superficie liscia, ruvida e antisdrucciolo, ma per le sue caratteristiche può tranquillamente essere impiegata anche per la presa di vetri, marmi e manufatti in cemento. Può essere calzata a freddo, senza l’impiego di collanti, sul suo supporto d’alluminio anodizzato che è dotato di un foro centrale filettato, per consentirne il fissaggio all’automatismo. La sostituzione della ventosa è molto semplice: come ricambio, infatti, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 018020 0008126 0008143 088020 0880201/2

1.18 
top next
Ventose rotonde piane con relativi supporti

Ventose rotonde piane con relativi supporti

Ventose piane dalla forma originale, sono state studiate, in particolare, per la movimentazione di lamiere, vetri, pannelli di legno, marmi e graniti lavorati e similari. La conformazione del loro labbro consente una solida presa alla superficie del carico da movimentare, elimina le oscillazioni e riduce notevolmente il volume d’aria in esse contenuto, consentendo una maggiore rapidità di presa e di rilascio. I rilievi di cui sono dotate queste ventose, oltre ad evitare la flessione del carico in corrispondenza della zona di presa, hanno lo scopo di aumentare la superficie d’attrito con il carico sollevato verticalmente, per impedirne lo scivolamento. Sono normalmente disponibili nelle tre mescole standard, ma, a richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornirle in mescole speciali. Possono essere calzate a freddo, senza l’ausilio di collanti, su un apposito supporto d’alluminio anodizzato, munito di un foro centrale filettato per facilitarne il fissaggio all’automatismo e, a scelta, di un foro laterale con filettatura gas per il raccordo d’aspirazione. La sostituzione delle ventose è estremamente semplice: come ricambio, infatti, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codice prodotto: 016515 016516 000832 000236 000613 086515 086516 086517 018515 018516 000832 000236 000613 088515 088516 088517 0111010 000833 000237 000614 0008123 0811010 0811011 0811012 0811013 0115010 000835 0008107 0008119 0008145 000615 0815010 0815012 0815013 0815014 0815016

top next
Ventose rotonde piane con relativi supporti

Ventose rotonde piane con relativi supporti

Ventose piane dalla forma originale, sono state studiate, in particolare, per la movimentazione di lamiere, vetri, pannelli di legno, marmi e graniti lavorati e similari. La conformazione del loro labbro consente una solida presa alla superficie del carico da movimentare, elimina le oscillazioni e riduce notevolmente il volume d’aria in esse contenuto, consentendo una maggiore rapidità di presa e di rilascio. I rilievi di cui sono dotate queste ventose, oltre ad evitare la flessione del carico in corrispondenza della zona di presa, hanno lo scopo di aumentare la superficie d’attrito con il carico sollevato verticalmente, per impedirne lo scivolamento. Sono normalmente disponibili nelle tre mescole standard, ma, a richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornirle in mescole speciali. Possono essere calzate a freddo, senza l’ausilio di collanti, su un apposito supporto d’alluminio anodizzato, munito di un foro centrale filettato per facilitarne il fissaggio all’automatismo e, a scelta, di un foro laterale con filettatura gas per il raccordo d’aspirazione. La sostituzione delle ventose è estremamente semplice: come ricambio, infatti, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codice prodotto: 0122010A 000837 0822010A 0125020 0008115 0825020

top next
Ventose rotonde piane in gomma spugna con relativi supporti

Ventose rotonde piane in gomma spugna con relativi supporti

Le ventose in gomma spugna sono realizzate con una speciale mescola denominata “GERANIO”, che ha una densità tale da consentire loro la presa anche su superfici irregolari e molto ruvide e di mantenere la propria elasticità anche dopo innumerevoli cicli di lavoro. Per consentire un rapido fissaggio ai relativi supporti, le ventose in gomma spugna hanno un lato autoadesivo. Questa serie di ventose è stata progettata per la movimentazione di carichi con superfici grezze o molto ruvide (marmi segati, bocciardati o fiammati, lamiere bugnate, antisdrucciolo o grecate, plexiglas striato, manufatti in cemento grezzo, piastrelle da giardino con graniglia in superficie, ecc.) e in tutti quei casi in cui non è possibile l’impiego delle ventose tradizionali. In presenza di superfici di presa oleate, si consiglia l’impiego della gomma spugna neoprene NF. I valori della temperatura entro i quali lavorare vanno da -40 °C a +80 °C per la gomma spugna GERANIO OF e da -20 °C a +80 °C per quella neoprene NF. I loro supporti sono realizzati in alluminio anodizzato e sono tutti dotati di un foro centrale filettato per consentirne il fissaggio all’automatismo; per quelli più grandi, invece, è previsto anche un foro filettato laterale per la connessione del vuoto. Come ricambio è sufficiente richiedere la sola ventosa in gomma spugna autoadesiva indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 014215 016415 019215 0008147 000832 000833 0008123 084215 086415 089215 0892153/8 0112715 0118015 0122015 0008107 000858 0812715 0818015 0122010OF 0122010NF 000837 0822010OF 0822010NF

top next
Ventose rotonde piane con supporto vulcanizzato, per staffare vetro e marmo

Ventose rotonde piane con supporto vulcanizzato, per staffare vetro e marmo

L’esigenza dei costruttori di centri di lavoro per la lavorazione del vetro e del marmo di avere sistemi di staffaggio sempre più precisi e sicuri, ci ha indotti a creare questa nuova serie di ventose. Vulcanizzate su un supporto d’acciaio, hanno un foro centrale per lasciare spazio alla connessione del vuoto o a una valvola con otturatore a sfera e 3 ÷ 4 fori, distribuiti su una circonferenza interna, per l’alloggiamento di viti brugola adatte al loro fissaggio. L’estrema flessibilità del labbro consente loro di adattarsi facilmente alle lastre da trattenere, senza alcun rischio di deformazione o rottura, anche per quelle più sottili. La particolare conformazione del piano d’appoggio interno delle ventose è in grado di assicurare un elevato coefficiente d’attrito con la superficie di presa e in particolare, grazie al drenaggio facilitato dell’acqua, un notevole grip su lastre di vetro o di marmo bagnate, a garanzia di una presa ferma e sicura. Le caratterizza, inoltre, un’elevata precisione del loro spessore, la cui quota nominale è racchiusa in una tolleranza di soli cinque centesimi di millimetro. Sono normalmente prodotte con gomma antiolio A, ma su richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornirle in altre mescole, elencate a inizio pagina.
Codici prodotto: 086511A 088511A 0815011A

1.28 
top next
Ventose rotonde piane con supporto vulcanizzato

Ventose rotonde piane con supporto vulcanizzato

Questa serie di ventose è stata progettata per il sollevamento e la movimentazione di grossi carichi, sia in orizzontale che verticale. Vulcanizzate su un supporto d’acciaio, hanno un foro filettato centrale per il fissaggio all’automatismo e uno laterale per la connessione del vuoto. Sono dotate di un piano d’appoggio, scolpito a labirinto e realizzato nella stessa mescola della ventosa, che consente la presa di vetri e marmi, anche in lastre sottili e fragili, senza creare flessioni nella zona di presa. La conformazione del labbro e la scelta delle varie mescole con cui sono prodotte consentono la presa su superfici irregolari e ondulate. La serie 08 .. 40, oltre le caratteristiche sopra descritte, ha un labbro verticale interno che consente loro la presa anche su superfici particolarmente ruvide come lamiere goffrate o grecate, marmi e graniti segati, tavole di legno grezze, prefabbricati di cemento, ecc.
Codici prodotto: 0811015M8 0811015 0815015 0820010 0825010 0830010 0835010 0811040M8 0811040 0815040 0820040 0825040 0830040 0835040

1.29 
top next
Ventose rotonde piane con supporto vulcanizzato

Ventose rotonde piane con supporto vulcanizzato

Questa ventosa è consigliata per la movimentazione, orizzontale e verticale, di carichi elevatissimi. Vulcanizzata su un supporto d’acciaio, ha un piano d’appoggio scolpito a labirinto e realizzato nella stessa mescola della ventosa. Al supporto sono fissati quattro perni d’acciaio con altrettanti dadi autobloccanti, aventi funzione di guida e di fissaggio della ventosa all’automatismo ed un manicotto filettato per la connessione del vuoto. La ventosa è inoltre dotata di quattro molle, per ammortizzare l’impatto della stessa con il carico da sollevare. Anche questa ventosa è disponibile nelle tre mescole standard.
Codice prodotto: 0836010

1.30 
top next
Ventose a corona circolare con relativi supporti

Ventose a corona circolare con relativi supporti

Nate dall’esigenza di dover prendere oggetti con foro centrale, le ventose a corona circolare soddisfano pienamente questa richiesta. Il loro labbro, particolarmente sottile, è in grado di fare presa anche su superfici molto ruvide, come le mole e i dischi abrasivi per flessibili. Sono naturalmente indicate anche per la presa di CD, dischi forati, ingranaggi, pulegge e oggetti similari. I loro supporti, realizzati in alluminio e anodizzati, sono dotati di un foro centrale filettato per consentire l’aspirazione e il fissaggio all’automatismo. Le ventose vengono calzate a freddo su di loro, senza l’ausilio di collanti. Per garantire il massimo della flessibilità, sono realizzate in para naturale N, quelle per la presa dei dischi abrasivi e in silicone S, quelle adatte per i CD; su richiesta e per quantitativi minimi, possono essere realizzate anche nelle altre mescole elencate a inizio pagina. Come ricambio, è sufficiente richiedere la sola ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 012406S 0008232 082406S 013106S 0008231 083106S 014613N 017314N 019514N 000868 000872 000873 084613N 087314N 089514N

top next
Ventose rettangolari piane con relativi supporti

Ventose rettangolari piane con relativi supporti

Questa serie di ventose è particolarmente indicata per realizzare piani di lavoro per lo staffaggio di pannelli di legno, marmi, graniti, ceramiche, vetri e similari. Naturalmente possono essere impiegate anche per la movimentazione degli stessi materiali. La conformazione del loro labbro, basso e verticale, consente una solida presa alla superficie del carico da staffare o movimentare, elimina le oscillazioni e riduce notevolmente il volume d’aria in esse contenuto, consentendo una maggiore rapidità di presa e di rilascio. Sono normalmente disponibili nelle tre mescole standard, ma, a richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornirle nelle mescole speciali elencate a inizio pagina. Possono essere calzate a freddo, senza l’ausilio di collanti, su un apposito supporto d’alluminio anodizzato, munito di un foro centrale filettato per facilitarne il fissaggio all’automatismo. I supporti più grandi, inoltre, sono provvisti di due fori filettati equidistanti dal centro, per consentire l’eventuale inserimento di perni guida, antirotazione. La sostituzione delle ventose è estremamente semplice: come ricambio, è sufficiente richiedere la ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 014075 0112090 0115065 0115075 000831 000834 0008144 000859 084075 0812090 0815065 0815075 0130080 01300150 0008116 0008117 0830080 08300150

top next
Ventose rettangolari piane con supporti antiscivolo

Ventose rettangolari piane con supporti antiscivolo

Oltre alle caratteristiche tecniche e meccaniche delle ventose precedentemente descritte, queste hanno il supporto ricoperto da uno speciale tappetino plastico antiscivolo, particolarmente adatto per lo staffaggio del vetro e del marmo liscio. Un filtro in rete d’acciaio inox integrato nel foro d’aspirazione e una guarnizione o-ring di tenuta alla base del supporto, completano le peculiarità di queste ventose. Per il loro fissaggio al piano di lavoro, sono previste due o quattro sedi per viti TCCE, a secondo della grandezza.
Codici prodotto: 014075 0008184 084075M1 0112090 0115075 0008256 0008257 0812090M1 0815075M1

top next
Ventose rettangolari piane in gomma spugna con relativi supporti

Ventose rettangolari piane in gomma spugna con relativi supporti

Le ventose in gomma spugna sono realizzate con una speciale mescola denominata “GERANIO”, con sigla OF, che ha una densità tale da consentire loro la presa anche su superfici irregolari e molto ruvide e di mantenere la propria elasticità anche dopo innumerevoli cicli di lavoro. Per consentire un rapido fissaggio ai relativi supporti, le ventose in gomma spugna hanno un lato autoadesivo. Questa serie di ventose è stata progettata per la movimentazione di carichi con superfici grezze o molto ruvide (marmi segati, bocciardati o fiammati, lamiere bugnate, antisdrucciolo o grecate, plexiglas striato, manufatti in cemento grezzo, piastrelle da giardino con graniglia in superficie, ecc.) e in tutti quei casi in cui non è possibile l’impiego delle ventose tradizionali. In presenza di superfici di presa oleate, si consiglia l’impiego della gomma spugna neoprene NF. I valori della temperatura entro i quali lavorare, vanno da -40 °C a +80 °C per la gomma spugna ARANCIO OF e da -20 °C a +80 °C per quella neoprene NF. I loro supporti sono realizzati in alluminio anodizzato e sono tutti dotati di un foro centrale filettato per consentirne il fissaggio all’automatismo; quelli più grandi, invece, sono provvisti di due fori filettati equidistanti dal centro, per l’eventuale inserimento di perni guida, antirotazione. Come ricambio è sufficiente richiedere la sola ventosa in gomma spugna autoadesiva, indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 0110775 0113550 0113560 000834 0008144 000859 0810775 0813550 0813560 0129068 01290140 0008116 0008117 0829068 08290140

top next
Ventose rettangolari piane con supporto vulcanizzato, per staffare vetro e marmo

Ventose rettangolari piane con supporto vulcanizzato, per staffare vetro e marmo

L’esigenza dei costruttori di centri di lavoro per la lavorazione del vetro e del marmo di avere sistemi di staffaggio sempre più precisi e sicuri ci ha indotti a creare questa nuova serie di ventose. Vulcanizzate su un supporto d’acciaio, hanno un foro centrale per lasciare spazio alla connessione del vuoto o a una valvola con otturatore a sfera e 2 fori per l’alloggiamento di viti brugola adatte al loro fissaggio. L’estrema flessibilità del labbro consente loro di adattarsi facilmente alle lastre da trattenere, senza alcun rischio di deformazione o rottura, anche per quelle più sottili. La particolare conformazione del piano d’appoggio interno delle ventose è in grado di assicurare un elevato coefficiente d’attrito con la superficie di presa e in particolare, grazie al drenaggio facilitato dell’acqua, un notevole grip su lastre di vetro o di marmo bagnate, a garanzia di una presa ferma e sicura. Le caratterizza, inoltre, un’elevata precisione del loro spessore, la cui quota nominale è racchiusa in una tolleranza di soli cinque centesimi di millimetro. Sono normalmente prodotte con gomma antiolio A, ma a richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, è possibile fornirle in altre mescole, elencate a inizio pagina.
Codice prodotto: 085075A

1.40 
top next
Ventose ellittiche piane con relativi supporti

Ventose ellittiche piane con relativi supporti

Ventose di forma ellittica, incassate nei piani di lavoro delle macchine formatrici, hanno la funzione di trattenere un lato dell’astuccio di cartone durante la sua formatura, che avviene mediante ventose tradizionali in presa sul lato opposto. Assemblate, invece, al loro supporto, possono essere impiegate per la movimentazione di scatole, oggetti di plastica o quant’altro, con superfici di presa limitate. I loro supporti, realizzati in alluminio e anodizzati, hanno un foro centrale filettato, per consentirne il fissaggio all’automatismo; sono integrati da una piastrina in ottone nichelato, per trattenere la ventosa nella sua sede e da una o due viti in acciaio inox, per fissarla. Come ricambio, è sufficiente richiedere la sola ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 011220 000870 081220 011230 011240 011250 000871 000875 000876 000898 000899 0008100 0008102 081230 081240 081250 000897 0008103

top next
Ventose ellittiche con supporto vulcanizzato

Ventose ellittiche con supporto vulcanizzato

Le ventose illustrate in questa pagina sono state studiate per prendere e sfogliare lastre radiografiche in ambito ospedaliero e pellicole in genere, molto caricate elettrostaticamente. La loro originale conformazione consente di prelevare una lastra per volta, senza deformare o stropicciare la superficie di presa e senza lasciare aloni o impronte, grazie alla speciale mescola con cui sono prodotte. I supporti, in alluminio, sono vulcanizzati sulle ventose; uno è con foro liscio, per consentire il fissaggio della ventosa all’automatismo mediante una vite brugola, con sede al suo interno e uno è con foro filettato. Una scanalatura laterale, ricavata nel supporto, ha la funzione di impedire la rotazione della ventosa. Queste ventose sono consigliate anche per la presa e il trascinamento di lamierini magnetici, lastre di laminati plastici, fogli di gomma sottili, cartoncini plastificati, ecc.
Codici prodotto: 083252 083299

1.43 
top next
Ventose concave con supporto vulcanizzato

Ventose concave con supporto vulcanizzato

Le ventose illustrate in questa pagina sono state studiate per la presa e la movimentazione di oggetti cilindrici come tubi, bottiglie, profilati tondi, ecc. Il supporto, vulcanizzato sulla ventosa, è in alluminio ed è dotato di un foro centrale filettato per facilitarne il fissaggio all’automatismo e di uno laterale per consentire l’eventuale inserimento di un perno guida, antirotazione. Anche queste ventose sono fornibili nelle tre mescole standard, gomma antiolio A, para naturale N e silicone S.
Codici prodotto: 083060 084090 085090

1.44 
top next
Lastre e strisce in gomma spugna

Lastre e strisce in gomma spugna

La stessa gomma spugna impiegata per la realizzazione delle nostre ventose può essere fornita in lastre o in strisce, nelle dimensioni elencate in tabella. Per consentire un facile e rapido fissaggio al supporto metallico, sia le lastre che le strisce di gomma spugna, hanno un lato autoadesivo. Con le lastre e le strisce, si possono realizzare ventose nelle forme più svariate e movimentare carichi con superfici grezze o molto ruvide. Su richiesta e per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, possono essere fornite con dimensioni e densità diverse. I valori della temperatura entro i quali la gomma spugna può lavorare vanno da -40 °C a +80 °C. N.B. La gomma spugna GERANIO è ottenuta dall’espansione di una gomma naturale, sottoposta a lievitazione mediante un trattamento chimico-termico. La porosità superficiale, pertanto, a parità di densità, può variare, non pregiudicandone l’efficacia.
Codici prodotto: LGS10OF LGS15OF LGS20OF LGS25OF LGS30OF LGS40OF LGS45OF SGS1010OF SGS1510OF SGS2010OF SGS2015OF

1.45 
top next
Ventose a soffietto con relativi supporti maschio e femmina

Ventose a soffietto con relativi supporti maschio e femmina

Le ventose a soffietto illustrate in questa pagina e nella successiva sono state appositamente studiate per la presa di prodotti alimentari da forno quali biscotti, pane, pizze, brioches, ecc., oppure, sacchetti di carta o di plastica, contenenti cioccolatini, caramelle, pasta, farine, polveri, ecc. Per la loro grande flessibilità, possono anche essere impiegate per compensare errori di planarità o per la presa su superfici inclinate. I loro supporti, realizzati in alluminio e anodizzati sono dotati di un perno centrale, filettato maschio o femmina, per consentire l’aspirazione e il fissaggio all’automatismo. Le ventose possono essere calzate su di essi, senza l’ausilio di collanti. Come ricambio, è sufficiente richiedere la sola ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 012023 013032 014042 015053 0008133 0008135 0008142 0008132 0008134 0008141 082023 083032 084042 085053 082023F 083032F 084042F 085053F

top next
Ventose a soffietto rinforzato con relativi supporti maschio e femmina

Ventose a soffietto rinforzato con relativi supporti maschio e femmina

La particolare conformazione delle ventose a soffietto fa sì che, a contatto con la superficie del carico da prendere e in presenza di vuoto, si accartocci rapidamente, sollevando il carico di qualche centimetro, indipendentemente dai movimenti dell’automatismo; questo rapido movimento impedisce al carico sottostante di rimanere attaccato a quello sollevato. Per questa loro caratteristica, le ventose a soffietto sono consigliate in tutti quei casi in cui occorra sfogliare e movimentare fogli di carta e cartone, lamiere sottili, pannelli di legno, lastre di vetro, ecc. Per la loro grande flessibilità, possono anche essere impiegate per compensare errori di planarità o per la presa su superfici inclinate. I loro supporti, realizzati in alluminio e anodizzati, sono dotati di un perno centrale, filettato maschio o femmina, per consentire l’aspirazione e il fissaggio all’automatismo. Le ventose possono essere calzate su di essi, senza l’ausilio di collanti. Come ricambio, è sufficiente richiedere la sola ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 012219 013426 014328 015335 0008133 0008135 0008142 0008132 0008134 0008141 082219 083426 084328 085335 082219F 083426F 084328F 085335F

top next
Ventose a soffietto rinforzato con relativi supporti

Ventose a soffietto rinforzato con relativi supporti

Le ventose illustrate in questa pagina hanno le stesse caratteristiche delle ventose a soffietto descritte nelle pagine precedenti; si distinguono per le maggiori dimensioni, che consentono loro di sollevare carichi nettamente superiori e per il supporto che, anziché a perno, è a disco, sempre in alluminio anodizzato, con foro centrale filettato per consentirne il fissaggio all’automatismo e, per quelli più grandi, di uno laterale, per la connessione del vuoto. Le ventose possono essere calzate a freddo sul proprio supporto, senza l’ausilio di collanti. Come ricambio, è sufficiente richiedere la sola ventosa indicata in tabella, nella mescola desiderata.
Codici prodotto: 017542 0008126 0008143 087542 0875421/2 0111058 0115074 0008162 0008163 0811058 0815074

top next
Ventose a soffietto per vetro con relativi supporti

Ventose a soffietto per vetro con relativi supporti

Questa serie di ventose è stata progettata e realizzata per la presa di lastre di vetro immagazzinate verticalmente. Appoggiando la ventosa alla superficie del vetro e aprendo il vuoto, la lastra verrà attirata verso di essa, posizionandosi ortogonalmente al pavimento ed aderendo perfettamente al suo piano interno; dopodiché, la si potrà movimentare in tutte le direzioni, con la massima sicurezza. Il supporto è in alluminio con il foro centrale filettato per consentirne il fissaggio all’automatismo e l’allacciamento al vuoto. Le ventose possono essere calzate a freddo sul proprio supporto, senza l’ausilio di collanti.
Codice prodotti: 0115055 0121060 0008280 0008281 0008286 0008287 0815055 0821060 0815056 0821061

1.52 
top next
Ventose a un soffietto con supporto vulcanizzato

Ventose a un soffietto con supporto vulcanizzato

Le ventose descritte in questa pagina, a differenza di quelle descritte in precedenza, sono vulcanizzate su un supporto d’alluminio esagonale, con attacco filettato maschio o femmina, al cui interno è ricavato un foro filettato M8, per l’eventuale inserimento di un grano con foro calibrato (vedi pag. 1.118). La principale caratteristica delle ventose a soffietto è quella di accartocciarsi rapidamente in fase di presa, sollevando, in tal modo, il carico da prelevare di qualche centimetro, indipendentemente dai movimenti dell’automatismo; questo rapido movimento, impedisce al carico sottostante di rimanere attaccato a quello sollevato. Per questa loro caratteristica sono particolarmente indicate per sfogliare e prelevare fogli di lamiera sottili, lastre di vetro, pannelli di legno truciolare o pressato, laminati plastici, ecc. Per la loro grande flessibilità, possono anche essere impiegate per compensare errori di planarità o per la presa su superfici inclinate. Queste ventose sono disponibili nelle mescole standard e, per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, possono essere fornite anche in mescole speciali, elencate a inizio pagina.
Codici prodotto: 084030 085030 086030 088530 084030M 085030M 086030M 088530M

1.53 
top next
Ventose a due soffietti con supporto vulcanizzato

Ventose a due soffietti con supporto vulcanizzato

Sono le stesse ventose descritte nella pagina precedente, ma con un soffietto in più. Le caratteristiche tecniche e la disponibilità sono le stesse.
Codici prodotto: 084060 085050 086050 086050M12 088550 088550M12 084060M 085050M 086050M 088550M

1.54 
top next
Ventose a soffietto con supporto vulcanizzato

Ventose a soffietto con supporto vulcanizzato

La principale caratteristica delle ventose a soffietto è quella di accartocciarsi rapidamente durante la presa sollevando, in tal modo, il carico di qualche centimetro, indipendentemente dai movimenti dell’automatismo; questo rapido movimento, impedisce al carico sottostante di rimanere attaccato a quello sollevato. Per questa loro caratteristica sono particolarmente indicate per sfogliare e prelevare fogli di lamiera sottili, lastre di vetro, pannelli di legno truciolare o pressato, laminati plastici, ecc. Per la loro grande flessibilità, possono anche essere impiegate per compensare errori di planarità o per la presa su superfici inclinate. Queste ventose a soffietto sono vulcanizzate su un supporto d’acciaio zincato o d’alluminio, con un foro filettato centrale per il fissaggio all’automatismo e uno laterale per la connessione o il rilevamento del grado di vuoto. Anche questa serie di ventose è disponibile nelle tre mescole standard.
Codici prodotto: 0811030 0815030 0818030 0825030

1.55 
top next
Ventose particolari con relativi supporti

Ventose particolari con relativi supporti

Le ventose illustrate in questa pagina e nelle successive sono state studiate e realizzate per risolvere gli innumerevoli problemi di presa e di manipolazione che ci sono stati sottoposti in oltre trent’anni di attività; si distinguono da tutte le altre ventose per la varietà della loro conformazione. Sono adatte per la presa di CD, etichette, buste, cioccolatini, biscotti, fogli di carta o di plastica, figurine, praline, cartoni, piastrelle, minuterie metalliche, oggetti in plastica, ecc. I loro supporti, realizzati in ottone nichelato o alluminio anodizzato, sono dotati di un perno centrale, filettato maschio o femmina, per consentire l’aspirazione e il fissaggio all’automatismo. Le ventose possono essere calzate su di essi manualmente, con una semplice pressione e senza l’ausilio di collanti. Sono disponibili nelle mescole standard e, per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, possono essere realizzate con mescole speciali, elencate a inizio pagina.
Codici prodotto: 010713 080713 010807 080807 011108 081108 011409 081409 081409F 011410 081410 081410F 011415 081415 081415F 011432 081432 081432F 011504 081504 011515 081515 011626 081626 011712 081712 081713 011812 081812 081812F 011931 081931 012004 082004 012006 082006 012008 082008 012011 082011 012012 082012 082012F 012014 082014 082014F 012015 082015 082015F 012024 082024 082024F 012206 082206 012224 082224 012245 082245 012299 082229 012508 082508 012512 082512 012514 082514 082522 082527 012528 082528 082528F 012610 082610 012724 082724 013024 083024 013112 083112 013230 083230 013236 083236 013512 083512 014014 084014 014018 084018 014025 084024 014070 084070 014818 084818 015020 085020 015418 085418 016528 086528

top next
Ventose particolari a soffietto con relativi supporti

Ventose particolari a soffietto con relativi supporti

Le ventose a soffietto hanno la caratteristica di accartocciarsi a contatto della superficie da prendere e in presenza di vuoto, creando un rapido movimento di sollevamento, indipendentemente dai movimenti dell’automatismo: questo rapido movimento impedisce al foglio o al carico sottostante di rimanere attaccato a quello sollevato. Per la loro grande flessibilità possono anche essere impiegate per compensare errori di planarità o per prendere su superfici inclinate. Le ventose illustrate in questa pagina e nelle successive sono il risultato di innumerevoli soluzioni offerte alla nostra clientela per la soluzione dei loro problemi; sono state infatti studiate per la presa di biscotti, figurine, schiacciatine, lamierini, etichette, minuterie metalliche e plastiche, cartoncini, sacchetti di carta e plastica, prodotti friabili, uova di cioccolata e di gallina, laminati plastici, ecc. I loro supporti, realizzati in ottone nichelato o alluminio anodizzato, sono dotati di un perno centrale, filettato maschio o femmina, per consentire l’aspirazione e il fissaggio all’automatismo. Le ventose possono essere calzate su di essi manualmente, con una semplice pressione e senza l’impiego di collanti. Sono disponibili nelle mescole standard e, per quantitativi minimi da definire in fase di ordinazione, possono essere realizzate con mescole speciali, elencate a inizio pagina.
Codici prodotto: 010650 080650 010850 080850 011150 081150 011116 081116 081117 081117F 011523 081523 081523F 081524F 081526F 011620 081620 081621 081621F 011823 081823 081823F 081824F 081826F 011829 081829 081829F 081830F 081831F 011835 081835 081835F 081836F 081837F 011850 081850 081851 081852 011917 081917 081918 012060 082060 082061 082062 012535 082535 082540 013050 083050 083050F 013099 083099 083099F 013055 083055 083055F 083240 013350 083350 014050 084050 084050F 014080 084080 084080F 014290 084290 014290 084290F 015070 085070 015250 085250 015630 085630 017530 087530 017531 087531

top next
Supporti per ventose

Supporti per ventose

I supporti e gli accessori illustrati e descritti in questa pagina e nelle successive sono gli stessi già descritti nelle pagine precedenti, al fianco delle rispettive ventose; quello che il cliente può trovare in più in queste pagine è l’elenco delle ventose per le quali ogni supporto è idoneo. Appositamente sagomati per aderire perfettamente al profilo interno delle ventose, sono dotati di un perno assiale filettato maschio o femmina, per consentire l’aspirazione e il fissaggio all’automatismo. Le ventose possono essere calzate su di essi manualmente, con una semplice pressione e senza l’impiego di collanti. Sono prodotti in ottone nichelato, alluminio anodizzato e, a richiesta, con materiali speciali.
Codici prodotto: 000801 000802 000803 000804 000805 000806 000807 000808 000809 000810 000814 000815 000818 000819 000820 000821 000822 000824 000826 000828 000829 000831 000832 000833 000834 000835 000844 000846 000850 000858 000859 000860 000861 000862 000864 000865 000866 000867 000868 000870 000871 000872 000873 000875 000876 000881 000881 000882 000883 0008101 0008107 0008108 0008109 0008110 0008111 0008112 0008113 0008115 0008116 0008117 0008118 0008119 0008123 0008126 0008127 0008132 0008133 0008134 0008135 0008136 0008141 0008142 0008143 0008144 0008145 0008146 0008147 0008148 0008155 0008162 0008163 0008172 0008184 0008231 0008232 0008236 0008237 0008238 0008239 0008240 0008241 0008242 0008243 0008244 0008245 0008246 0008247 0008248 0008249 0008250 0008256 0008257 000897 000898 000899 0008100 0008102 0008103

top next
Adattatori gas - npt

Adattatori gas - npt

Gli adattatori sono pratici accessori che consentono di utilizzare raccorderia con filettatura NPT su componenti per il vuoto, quali supporti per ventose, valvole ed elettrovalvole, filtri, ecc., aventi filettature gas.
Codici prodotto: 0008280 0008281 0008286 0008287 0008259 0008260 0008261 0008262 0008263 0008264 0008265 0008266 0008267 0008268 0008269 0008270 0008271 0008272 0008273 0008274 0008275 0008276

1.117 
top next
Grani filettati con foro calibrato - riduzioni

Grani filettati con foro calibrato - riduzioni

I grani filettati con foro calibrato hanno la funzione di ridurre la sezione d’aspirazione delle ventose, riducendo così le perdite di vuoto in caso di mancata presa della ventosa. Sono realizzati in ottone e possono essere inseriti in tutti i supporti delle ventose predisposti per tale applicazione.
Codici prodotto: 0008122 0008121 0008120 0008164 0008165 0008176 0008130 0008131 0008230 0008254 0008255 0008258 0008129 000854 0008251 0008252

1.118 
top next
Ventose autobloccanti con sblocco a trazione

Ventose autobloccanti con sblocco a trazione

Il loro impiego non richiede il collegamento a una fonte di vuoto poiché è l’oggetto stesso che, appoggiato su di esse, fa evacuare l’aria dal loro interno; una valvola di ritegno integrata ne impedisce poi il rientro, mantenendole così in vuoto. Per sbloccare il pezzo trattenuto è sufficiente sollevarlo di qualche millimetro; si apre così la valvola di ritegno che, immettendo aria nella ventosa, ripristina la pressione atmosferica al suo interno e, quindi, il rilascio del pezzo. Non potendo recuperare eventuali perdite, se ne consiglia l’uso solamente per trattenere oggetti con superfici lisce e impermeabili come vetri, lamiere lucide, marmi levigati e similari. Sono particolarmente indicate per carrelli porta-vetri, di alimentazione ai sistemi robotizzati. Sono realizzati in ottone nichelato e con la bussola di guida in acciaio; a richiesta, si possono offrire nella versione antirotativa.
Codici prodotto: 085040 087540 0810040 0810050 175040 177540 1710040 1710050 086010 088510 176010 178510

top next
Ventose da incasso con otturatore a sfera

Ventose da incasso con otturatore a sfera

Queste ventose hanno la caratteristica di aprire l’aspirazione e quindi di creare il vuoto solamente quando il carico da trattenere va ad azionare la sfera di tenuta dell’otturatore. La superficie di presa, in questa versione, è delimitata da una guarnizione O-ring in silicone, che ne garantisce anche la tenuta del vuoto. Studiate appositamente per la realizzazione di piani di lavoro a depressione, queste ventose da incasso sono interamente costruite in alluminio anodizzato.
Codici prodotto: 050110 050210 050310 050410 016515 056515 018515 0111010 0115010 058515 0511010 0515010

top next
Ventose da incasso speciali, con otturatore a sfera

Ventose da incasso speciali, con otturatore a sfera

La loro caratteristica è quella di aprire l’aspirazione, e quindi di creare il vuoto, solamente quando il carico da trattenere va ad azionare la sfera di tenuta dell’otturatore. Studiate appositamente per i piani di lavoro a depressione delle macchine per la lavorazione del legno, si differenziano da quelle precedentemente descritte per la precisione del loro supporto cilindrico, che è rettificato, e per il blocchetto quadro di chiusura di cui sono dotate, che ha la duplice funzione di impedire alla ventosa di ruotare e di consentire il collegamento all’aspirazione. Le ventose, calzate a freddo, sono quelle piane elencate in tabella, nelle varie mescole. Il supporto di queste ventose è realizzato in alluminio anodizzato, mentre il blocchetto di chiusura è in ottone.
Codice prodotto: 016515 056515M 056565 018515 0111010 058515M 0511010M 018515 0111010 058565 0511065

top next
Supporti con perno di riscontro a scomparsa

Supporti con perno di riscontro a scomparsa

I supporti con perno di riscontro sono stati progettati per consentire un rapido centraggio del carico da staffare con le ventose, al piano delle macchine. Il perno di riscontro, solidale a un pistone, è azionato dal vuoto nella fase di rientro e di permanenza nella propria sede e da una molla in acciaio inox per la sua fuoriuscita. Il fissaggio di questi supporti al piano di lavoro è di tipo meccanico. Il perno di riscontro è realizzato con materiale plastico, mentre il supporto è in alluminio anodizzato. Di serie, sono dotati di un raccordo rapido per il collegamento al vuoto.
Codici prodotto: 230110 230115 230210 230510

1.129 
top next
Ventose rotonde con supporto autobloccante

Ventose rotonde con supporto autobloccante

Queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili. Sono costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio anodizzato con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rotonda di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione.
Codice prodotto: 018515 0111010 0115010 168515 1611010 1615010

1.130 
top next
Ventose rettangolari con supporto autobloccante

Ventose rettangolari con supporto autobloccante

Queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili. Sono costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio anodizzato con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rettangolare di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico, può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione.
Codici prodotto: 014075 0112090 0115075 164075 1612090 1615075

1.131 
top next
Ventose rotonde con otturatore a sfera e supporto autobloccante

Ventose rotonde con otturatore a sfera e supporto autobloccante

Queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili. Sono costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio anodizzato con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rotonda di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione.
Codice prodotto: 018515 0111010 0115010 188515 1811010 1815010

1.132 
top next
Ventose rettangolari con otturatore a sfera e supporto autobloccante

Ventose rettangolari con otturatore a sfera e supporto autobloccante

Queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili. Sono costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio anodizzato con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rettangolare di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione.
Codici prodotto: 014075 0112090 0115075 184075 1812090 1815075

1.133 
top next
Ventose rotonde con otturatore a sfera e supporto autobloccante

Ventose rotonde con otturatore a sfera e supporto autobloccante

Queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili. Sono costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rotonda di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
Le ventose hanno il piano di presa ricoperto da uno speciale tappetino plastico antiscivolo, particolarmente indicato per lo staffaggio del vetro e del marmo liscio. L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico, può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione. N.B. Con il codice 28, anziché 18, sono disponibili con il supporto adatto per il fissaggio meccanico.
Codici prodotto: 018515M 0111010M 0115010M 0125020 188515/90MT 1811010/90MT 1815010/90MT 1825020/90MT

1.134 
top next
Ventose rettangolari con otturatore a sfera e supporto autobloccante

Ventose rettangolari con otturatore a sfera e supporto autobloccante

Queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili. Sono costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rettangolare di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
Le ventose hanno il piano di presa ricoperto da uno speciale tappetino plastico antiscivolo, particolarmente indicato per lo staffaggio del vetro e del marmo liscio. L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione. N.B. Con il codice 28, anziché 18, sono disponibili con il supporto adatto per il fissaggio meccanico.
Codici prodotto: 014075 0112090 0115075 0130080 01300150 184075/90MT 1812090/90MT 1815075/90MT 1830080/90MT 18300150/90MT

1.135 
top next
Ventose rotonde con otturatore a sfera e supporto autobloccante alto

Ventose rotonde con otturatore a sfera e supporto autobloccante alto

Anche queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili; si distinguono dalle precedenti descritte per la loro eccezionale altezza. Sono costituite da:
- Un robusto e alto supporto d’alluminio con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rotonda di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
Le ventose hanno il piano di presa ricoperto da uno speciale tappetino plastico antiscivolo, particolarmente indicato per lo staffaggio del vetro e del marmo liscio. L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione. N.B. Con il codice 28, anziché 18, sono disponibili con il supporto adatto per il fissaggio meccanico.
Codici prodotto: 0111010M 0115010M 0125020 1811010/160MT 1815010/160MT 1825020/160MT

1.136 
top next
Ventose rettangolari con otturatore a sfera e supporto autobloccante alto

Ventose rettangolari con otturatore a sfera e supporto autobloccante alto

Anche queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili; si distinguono dalle precedenti descritte per la loro eccezionale altezza. Sono costituite da:
- Un robusto e alto supporto d’alluminio con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rettangolare di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto. Le ventose hanno il piano di presa ricoperto da uno speciale tappetino plastico antiscivolo, particolarmente indicato per lo staffaggio del vetro e del marmo liscio.
L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione. N.B. Con il codice 28, anziché 18, sono disponibili con il supporto adatto per il fissaggio meccanico.
Codici prodotto: 0112090 0115075 0130080 01300150 1812090/160MT 1815075/160MT 1830080/160MT 18300150/160MT

1.137 
top next
Ventose rotonde con otturatore a sfera e supporto autobloccante, per vetro

Ventose rotonde con otturatore a sfera e supporto autobloccante, per vetro

L’esigenza dei costruttori di macchine per la lavorazione del vetro di avere sistemi di staffaggio sempre più precisi e sicuri, ci ha indotti a progettare e realizzare questa nuova serie di ventose. Oltre alla sicurezza di presa, garantita dalla particolare conformazione della ventosa appositamente studiata, le caratterizza una grande precisione in altezza, la cui quota nominale è racchiusa in una tolleranza di soli cinque centesimi di millimetro. Sono anch’esse costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rotonda, vulcanizzata sul proprio supporto metallico e fissata con viti sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto. L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del vetro può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie.
Codici prodotto: 086511A 186511/90A

1.138 
top next
Ventose rettangolari con otturatore a sfera e supporto autobloccante, per vetro

Ventose rettangolari con otturatore a sfera e supporto autobloccante, per vetro

L’esigenza dei costruttori di macchine per la lavorazione del vetro di avere sistemi di staffaggio sempre più precisi e sicuri ci ha indotti a progettare e realizzare questa nuova serie di ventose. Oltre alla sicurezza di presa, garantita dalla particolare conformazione della ventosa appositamente studiata, le caratterizza una grande precisione in altezza, la cui quota nominale è racchiusa in una tolleranza di soli cinque centesimi di millimetro. Sono anch’esse costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rettangolare, vulcanizzata sul proprio supporto metallico e fissata con viti sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto. L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del vetro può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie.
Codici prodotto: 085075A 185075/90A

1.139 
top next
Ventose rotonde con otturatore a sfera, supporto autobloccante e pulsante di sblocco, per vetro

Ventose rotonde con otturatore a sfera, supporto autobloccante e pulsante di sblocco, per vetro

L’esigenza dei costruttori di macchine per la lavorazione del vetro di avere sistemi di staffaggio sempre più precisi e sicuri ci ha indotti a progettare e realizzare questa nuova serie di ventose. Oltre alla sicurezza di presa, garantita dalla particolare conformazione della ventosa appositamente studiata, le caratterizza una grande precisione in altezza, la cui quota nominale è racchiusa in una tolleranza di soli cinque centesimi di millimetro. Sono anch’esse costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio anodizzato con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rotonda, vulcanizzata sul proprio supporto metallico e fissata con viti sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Un pulsante di sblocco, che consente di posizionare il supporto anche con il vuoto inserito.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del vetro può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie.
Codici prodotto: 088511A 218511/90A 0815011A 2115011/90A

top next
Ventose rotonde con otturatore a sfera, supporto autobloccante e pulsante di sblocco

Ventose rotonde con otturatore a sfera, supporto autobloccante e pulsante di sblocco

Queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili. Sono costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio anodizzato con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rotonda di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Un pulsante di sblocco, che consente di posizionare il supporto anche con il vuoto inserito.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione.
Codici prodotto: 0111010M 0115010M 2111010 2115010

1.142 
top next
Ventose rettangolari con otturatore a sfera, supporto autobloccante e pulsante di sblocco

Ventose rettangolari con otturatore a sfera, supporto autobloccante e pulsante di sblocco

Queste ventose sono dei veri e propri sistemi di staffaggio mobili. Sono costituite da:
- Un robusto supporto d’alluminio anodizzato con un’ampia superficie alla base, delimitata da una guarnizione, che ha lo scopo di fissarlo al piano d’appoggio.
- Una ventosa piana rettangolare di serie, calzata a freddo sulla parte superiore del supporto, per la presa del carico da trattenere.
- Un otturatore a sfera, che ha la caratteristica di aprirsi e quindi di creare il vuoto all’interno della ventosa, solamente quando il carico da trattenere lo va ad azionare.
- Un pulsante di sblocco, che consente di posizionare il supporto anche con il vuoto inserito.
- Due raccordi rapidi per il collegamento al vuoto.
L’intercettazione del vuoto per la presa e il distacco del supporto dal piano d’appoggio e per la presa e il rilascio del carico può essere fatta con valvole o elettrovalvole per vuoto a tre vie. Tutte le ventose con supporto autobloccante di questa e delle altre serie, con il piano di presa alla stessa altezza, possono essere impiegate contemporaneamente, anche se di diverso tipo o dimensione.
Codici prodotto: 014075 214075PL 214075/84PL 214075PP 214075/84PP 0112090 0115075 2112090 2115075 2115075/84

top next
Ventose basate sul teorema di Bernoulli

Ventose basate sul teorema di Bernoulli

In base al teorema di Bernoulli, si possono interpretare fenomeni quali il sostentamento di un’ala d’aeroplano o di un leggero disco posto di fronte all’estremità di un tubo da cui defluisca velocemente aria. Quest’ultimo fenomeno, in apparenza paradossale, viene sfruttato nella fabbricazione di sistemi di presa a depressione (ventose), per la manipolazione, senza alcun contatto, di oggetti fragilissimi quali piastrine di semiconduttori, dischi in silicio, celle solari, lamine di metalli preziosi, pellicole e quant’altro debba essere movimentato con la massima delicatezza. Le ventose di nostra produzione, basate sul principio Bernoulli, sono realizzate in alluminio anodizzato, con il dischetto centrale di contrasto in acciaio inox. I distanziali in silicone antistatico, posti sul piano di presa delle ventose, hanno la funzione di impedire i movimenti trasversali dell’oggetto in presa. Le connessioni per l’aria compressa d’alimentazione possono essere assiali e radiali e il raccordo rapido per il tubo flessibile, è compreso nella confezione. I fori inutilizzati sono chiusi con tappi filettati in ottone. Per il loro fissaggio all’automatismo, sono previsti 3 o 4 fori filettati, ricavati nella parte posteriore della ventosa.
Codici prodotto: BEC20 BEC30 BEC40 BEC60

top next