consulentefidato.it

Vuototecnica Newsletter
Follow us on Twitter
let's meet on facebook
Keep in touch on Linkedin
Vacuumdaily.com
Vacuumdaily.net
YouTube Vuototecnica Channel

Graphic division

Graphic Division – Descrizione prodotti

Graphic Division – Descrizione prodotti

Dall’esperienza e capacità produttive di Vuototecnica è nata una divisione interamente rivolta a coadiuvare il settore della grafica e della stampa. Una realtà di riferimento dall’engineering al servizio, in grado di proporre soluzioni tecnologiche innovative e vantaggiose sotto tutti i punti di vista: prestazioni, affidabilità, durata, economicità operativa. Significativa dimostrazione delle capacità specialistiche di Graphic Division è la nuova linea di prodotti, fra i più rappresentativi dei quali ricordiamo:

POMPE PNEUMATICHE ASPIRANTI E SOFFIANTI
Questa nuova generazione di pompe ad eiettori multipli (multistadio) di grande versatilità, in grado di aspirare o soffiare in base alle esigenze, rappresenta una vera e propria evoluzione rispetto alle tradizionali pompe a palette rotative. Caratterizzate da eiettori di nuova concezione, queste pompe vantano un eccezionale rapporto fra la quantità d’aria consumata e quella aspirata (o generata), a tutto vantaggio dei consumi operativi. Offrono poi la possibilità di regolare il grado di vuoto (o di pressione) e la portata, in funzione della pressione dell’aria di alimentazione. Inoltre, la scelta di materiali hi-tech dell’ultima generazione ne ha contenuto il peso fino a permetterne l’installazione direttamente a bordo macchina. Il centro ricerche Vuototecnica ha rivolto la massima attenzione al fine di contenere la rumorosità di queste nuove pompe, adottando soluzioni che prevedono una completa insonorizzazione e nessun componente in movimento, a tutto vantaggio della durata e dell’assenza di fastidiose vibrazioni. A ciò si aggiunga il fatto che sono basate sul principio Venturi, che sfrutta l’energia cinetica dell’aria compressa tramite eiettori in linea e, pertanto, non sviluppano calore. L’ottima filtrazione dell’aria compressa d’alimentazione e dell’aria aspirata consente di insufflare aria priva di vapori d’olio, condense d’acqua e impurità, tra i fogli di carta da separare e nell’ambiente di lavoro, senza alcun problema di inquinamento. Completano la gamma dei vantaggi di questa tecnologia sicura e competitiva la riduzione della manutenzione alla sola pulizia periodica dei filtri e un’affidabilità senza paragoni. Le pompe pneumatiche aspiranti e soffianti sono illustrate e descritte nelle pagine seguenti.

CILINDRI A VUOTO
Assemblando una ventosa sul loro stelo forato e creando il vuoto, questa verrà portata rapidamente a contatto del foglio o dell’oggetto da prendere, lo solleverà automaticamente e lo tratterrà fino a quando il vuoto non verrà escluso. Per questa loro caratteristica i cilindri di questa serie, abbinati a ventose, sono particolarmente consigliati per la separazione dei fogli di carta o plastica. I vantaggi che offrono sono: l’alta velocità d’intervento, la compensazione automatica dell’altezza degli oggetti da prendere, l’antirotatività dello stelo e l’estrema facilità di fissaggio. I cilindri a vuoto sono illustrati e descritti nelle pagine seguenti.

VENTOSE
Realizzate nelle forme e dimensioni più disparate, per garantire una presa rapida e sicura, possono essere fornite in gomma para naturale antiabrasione, in gomma nitrilica o antiolio, in silicone, in Viton, in poliuretano ed altre mescole ancora, a secondo delle specifiche esigenze. Le ventose sono illustrate e descritte dettagliatamente nel capitolo 1; in questo capitolo, invece, sono rappresentate le sole ventose a disco.

10.01 
top next
Tabelle per la selezione delle pompe pneumatiche

Tabelle per la selezione delle pompe pneumatiche

-

10.02 
top next
Piccole pompe pneumatiche aspiranti art. PA 3 e PA 7

Piccole pompe pneumatiche aspiranti art. PA 3 e PA 7

L’assemblaggio ai generatori di vuoto della serie M .. SSX di un regolatore di pressione con manometro e di un filtro FCL sulla connessione d’aspirazione, ha consentito la realizzazione di queste piccole pompe pneumatiche aspiranti, caratterizzate dalle ridotte dimensioni d’ingombro, rapportate alle loro prestazioni tecniche.
In funzione della pressione dell’aria di alimentazione, è possibile regolare il grado di vuoto e la portata.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 5 bar, possono produrre una depressione massima dell’85% e una capacità d’aspirazione compresa tra 2 e 18 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Un silenziatore SSX, avvitato sulla connessione di scarico delle pompe, rende il loro funzionamento particolarmente silenzioso.
Il filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’aspirazione, è in grado di trattenere polveri e impurità finissime.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta a una semplice pulizia periodica del filtro e nient’altro.
Codici prodotto: PA3 PA7

10.03 
top next
Piccole pompe pneumatiche aspiranti art. PA 10, PA 14 e PA 18

Piccole pompe pneumatiche aspiranti art. PA 10, PA 14 e PA 18

L’assemblaggio ai generatori di vuoto della serie M .. SSX di un regolatore di pressione con manometro e di un filtro FCL sulla connessione d’aspirazione, ha consentito la realizzazione di queste piccole pompe pneumatiche aspiranti, caratterizzate dalle ridotte dimensioni d’ingombro, rapportate alle loro prestazioni tecniche.
In funzione della pressione dell’aria di alimentazione, è possibile regolare il grado di vuoto e la portata.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 5 bar, possono produrre una depressione massima dell’85% e una capacità d’aspirazione compresa tra 2 e 18 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Un silenziatore SSX, avvitato sulla connessione di scarico delle pompe, rende il loro funzionamento particolarmente silenzioso.
Il filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’aspirazione, è in grado di trattenere polveri e impurità finissime.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta a una semplice pulizia periodica del filtro e nient’altro.
Codici prodotto: PA10 PA14 PA18

10.04 
top next
Pompe pneumatiche aspiranti art. PA 40, PA 70 e PA 100

Pompe pneumatiche aspiranti art. PA 40, PA 70 e PA 100

Una linea di eiettori di nuova concezione ha consentito di realizzare questa gamma di pompe pneumatiche aspiranti, caratterizzate dall’eccezionale rapporto esistente tra la quantità d’aria consumata e quella aspirata e di offrire all’utente la possibilità di regolare il grado di vuoto e la portata, in funzione della pressione dell’aria di alimentazione.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 6 bar, possono produrre una depressione massima del 90% ed una capacità d’aspirazione compresa tra 15 e 320 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Nella progettazione di queste pompe, grande attenzione si è prestata alla rumorosità; infatti, essendo prive di parti in movimento soggette a usura e vibrazioni e perfettamente insonorizzate, il loro funzionamento risulta estremamente silenzioso.
Inoltre, essendo basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Sono dotate, di serie, di un gruppo filtro-riduttore di pressione per l’aria di alimentazione e di un filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’aspirazione, in grado di trattenere polveri e impurità finissime.
L’ottima filtrazione dell’aria compressa d’alimentazione e dell’aria aspirata consente di scaricare aria priva di vapori d’olio, di condense d’acqua o di impurità nell’ambiente di lavoro, senza alcun problema di inquinamento.
L’impiego di leghe leggere per la realizzazione di queste pompe ha consentito di contenere il loro peso entro valori bassissimi, tanto da permetterne l’installazione anche a bordo macchina.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta alla semplice pulizia periodica dei filtri.
Codici prodotto: PA40 PA70 PA100

10.05 
top next
Pompe pneumatiche aspiranti art. PA 140, PA 170 e PA 200

Pompe pneumatiche aspiranti art. PA 140, PA 170 e PA 200

Una linea di eiettori di nuova concezione ha consentito di realizzare questa gamma di pompe pneumatiche aspiranti, caratterizzate dall’eccezionale rapporto esistente tra la quantità d’aria consumata e quella aspirata e di offrire all’utente la possibilità di regolare il grado di vuoto e la portata, in funzione della pressione dell’aria di alimentazione.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 6 bar, possono produrre una depressione massima del 90% ed una capacità d’aspirazione compresa tra 15 e 320 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Nella progettazione di queste pompe, grande attenzione si è prestata alla rumorosità; infatti, essendo prive di parti in movimento soggette a usura e vibrazioni e perfettamente insonorizzate, il loro funzionamento risulta estremamente silenzioso.
Inoltre, essendo basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Sono dotate, di serie, di un gruppo filtro-riduttore di pressione per l’aria di alimentazione e di un filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’aspirazione, in grado di trattenere polveri e impurità finissime.
L’ottima filtrazione dell’aria compressa d’alimentazione e dell’aria aspirata consente di scaricare aria priva di vapori d’olio, di condense d’acqua o di impurità nell’ambiente di lavoro, senza alcun problema di inquinamento.
L’impiego di leghe leggere per la realizzazione di queste pompe ha consentito di contenere il loro peso entro valori bassissimi, tanto da permetterne l’installazione anche a bordo macchina.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta alla semplice pulizia periodica dei filtri.
Codici prodotto: PA140 PA170 PA200

10.06 
top next
Pompe pneumatiche aspiranti art. PA 250 e PA 300

Pompe pneumatiche aspiranti art. PA 250 e PA 300

Una linea di eiettori di nuova concezione ha consentito di realizzare questa gamma di pompe pneumatiche aspiranti, caratterizzate dall’eccezionale rapporto esistente tra la quantità d’aria consumata e quella aspirata e di offrire all’utente la possibilità di regolare il grado di vuoto e la portata, in funzione della pressione dell’aria di alimentazione.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 6 bar, possono produrre una depressione massima del 90% ed una capacità d’aspirazione compresa tra 15 e 320 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Nella progettazione di queste pompe, grande attenzione si è prestata alla rumorosità; infatti, essendo prive di parti in movimento soggette a usura e vibrazioni e perfettamente insonorizzate, il loro funzionamento risulta estremamente silenzioso.
Inoltre, essendo basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Sono dotate, di serie, di un gruppo filtro-riduttore di pressione per l’aria di alimentazione e di un filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’aspirazione, in grado di trattenere polveri e impurità finissime.
L’ottima filtrazione dell’aria compressa d’alimentazione e dell’aria aspirata consente di scaricare aria priva di vapori d’olio, di condense d’acqua o di impurità nell’ambiente di lavoro, senza alcun problema di inquinamento.
L’impiego di leghe leggere per la realizzazione di queste pompe ha consentito di contenere il loro peso entro valori bassissimi, tanto da permetterne l’installazione anche a bordo macchina.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta alla semplice pulizia periodica dei filtri.
Codici prodotto: PA250 PA300

10.07 
top next
Piccole pompe pneumatiche SOFFIANTI art. PS 3 e PS 7

Piccole pompe pneumatiche SOFFIANTI art. PS 3 e PS 7

L’assemblaggio ai generatori di vuoto della serie M .. SSX di un regolatore di pressione con manometro e di un filtro FCL sulla connessione di ingresso aria, ha consentito la realizzazione di queste piccole pompe pneumatiche soffianti, caratterizzate dalle ridotte dimensioni d’ingombro, rapportate alle loro prestazioni tecniche.
In funzione della pressione dell’aria di alimentazione, è possibile regolare il grado della pressione e la portata.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 5 bar, possono produrre una pressione massima di 0,7 bar ed una portata in soffiaggio compresa tra 2,7 e 31 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Il filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’ingresso aria, è in grado di trattenere polveri ed impurità finissime.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta alla semplice pulizia periodica del filtro e nient’altro.
Codici prodotto: PS3 PS7

10.08 
top next
Piccole pompe pneumatiche SOFFIANTI art. PS 10, PS 14 e PS 18

Piccole pompe pneumatiche SOFFIANTI art. PS 10, PS 14 e PS 18

L’assemblaggio ai generatori di vuoto della serie M .. SSX di un regolatore di pressione con manometro e di un filtro FCL sulla connessione di ingresso aria, ha consentito la realizzazione di queste piccole pompe pneumatiche soffianti, caratterizzate dalle ridotte dimensioni d’ingombro, rapportate alle loro prestazioni tecniche.
In funzione della pressione dell’aria di alimentazione, è possibile regolare il grado della pressione e la portata.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 5 bar, possono produrre una pressione massima di 0,7 bar ed una portata in soffiaggio compresa tra 2,7 e 31 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Il filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’ingresso aria, è in grado di trattenere polveri ed impurità finissime.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta alla semplice pulizia periodica del filtro e nient’altro.
Codici prodotto: PS10 PS14 PS18

10.09 
top next
Pompe pneumatiche soffianti art. PS 40, PS 70 e PS 100

Pompe pneumatiche soffianti art. PS 40, PS 70 e PS 100

Una linea di eiettori di nuova concezione ha consentito di realizzare questa gamma di pompe pneumatiche soffianti, caratterizzate dall’eccezionale rapporto esistente tra la quantità d’aria consumata e quella generata e di offrire all’utente la possibilità di regolare il grado della pressione e la portata, in funzione della pressione dell’aria di alimentazione.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 6 bar, possono produrre una pressione massima di 0,8 bar ed una portata in soffiaggio compresa tra 18 e 425 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Nella progettazione di queste pompe, grande attenzione si è prestata alla rumorosità; infatti, essendo prive di parti in movimento soggette ad usura e vibrazioni e perfettamente insonorizzate, il loro funzionamento risulta estremamente silenzioso.
Inoltre, essendo basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Sono dotate, di serie, di un gruppo filtro-riduttore di pressione per l’aria di alimentazione e di un filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’ingresso aria, in grado di trattenere polveri ed impurità finissime.
L’ottima filtrazione dell’aria compressa d’alimentazione e dell’aria aspirata consente di insufflare aria priva di vapori d’olio, di condense d’acqua o di impurità, tra i fogli di carta da separare e nell’ambiente di lavoro, senza alcun problema di inquinamento.
L’impiego di leghe leggere per la realizzazione di queste pompe ha consentito di contenere il loro peso entro valori bassissimi, tanto da permetterne l’installazione anche a bordo macchina.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta alla semplice pulizia periodica dei filtri.
Codici prodotto: PS40 PS70 PS100

10.10 
top next
Pompe pneumatiche soffianti art. PS 140, PS 170 e PS 200

Pompe pneumatiche soffianti art. PS 140, PS 170 e PS 200

Una linea di eiettori di nuova concezione ha consentito di realizzare questa gamma di pompe pneumatiche soffianti, caratterizzate dall’eccezionale rapporto esistente tra la quantità d’aria consumata e quella generata e di offrire all’utente la possibilità di regolare il grado della pressione e la portata, in funzione della pressione dell’aria di alimentazione.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 6 bar, possono produrre una pressione massima di 0,8 bar ed una portata in soffiaggio compresa tra 18 e 425 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Nella progettazione di queste pompe, grande attenzione si è prestata alla rumorosità; infatti, essendo prive di parti in movimento soggette ad usura e vibrazioni e perfettamente insonorizzate, il loro funzionamento risulta estremamente silenzioso.
Inoltre, essendo basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Sono dotate, di serie, di un gruppo filtro-riduttore di pressione per l’aria di alimentazione e di un filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’ingresso aria, in grado di trattenere polveri ed impurità finissime.
L’ottima filtrazione dell’aria compressa d’alimentazione e dell’aria aspirata consente di insufflare aria priva di vapori d’olio, di condense d’acqua o di impurità, tra i fogli di carta da separare e nell’ambiente di lavoro, senza alcun problema di inquinamento.
L’impiego di leghe leggere per la realizzazione di queste pompe ha consentito di contenere il loro peso entro valori bassissimi, tanto da permetterne l’installazione anche a bordo macchina.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta alla semplice pulizia periodica dei filtri.
Codici prodotto: PS140 PS170 PS200

10.11 
top next
Pompe pneumatiche soffianti art. PS 250 e PS 300

Pompe pneumatiche soffianti art. PS 250 e PS 300

Una linea di eiettori di nuova concezione ha consentito di realizzare questa gamma di pompe pneumatiche soffianti, caratterizzate dall’eccezionale rapporto esistente tra la quantità d’aria consumata e quella generata e di offrire all’utente la possibilità di regolare il grado della pressione e la portata, in funzione della pressione dell’aria di alimentazione.
Alimentate ad aria compressa con una pressione variante da 1 a 6 bar, possono produrre una pressione massima di 0,8 bar ed una portata in soffiaggio compresa tra 18 e 425 mc/h, misurata alla normale pressione atmosferica di 1013 mbar.
Nella progettazione di queste pompe, grande attenzione si è prestata alla rumorosità; infatti, essendo prive di parti in movimento soggette ad usura e vibrazioni e perfettamente insonorizzate, il loro funzionamento risulta estremamente silenzioso.
Inoltre, essendo basate sul principio Venturi, non sviluppano calore.
Sono dotate, di serie, di un gruppo filtro-riduttore di pressione per l’aria di alimentazione e di un filtro con cartuccia microporosa, posto sulla connessione d’ingresso aria, in grado di trattenere polveri ed impurità finissime.
L’ottima filtrazione dell’aria compressa d’alimentazione e dell’aria aspirata consente di insufflare aria priva di vapori d’olio, di condense d’acqua o di impurità, tra i fogli di carta da separare e nell’ambiente di lavoro, senza alcun problema di inquinamento.
L’impiego di leghe leggere per la realizzazione di queste pompe ha consentito di contenere il loro peso entro valori bassissimi, tanto da permetterne l’installazione anche a bordo macchina.
Grazie al loro principio di funzionamento statico, la manutenzione è ridotta alla semplice pulizia periodica dei filtri.
Codici prodotto: PS250 PS300

10.12 
top next
Piccole pompe pneumatiche aspiranti PA e soffianti PS abbinate: Art. PA 3 ÷ 7 con PS 3 ÷ 7

Piccole pompe pneumatiche aspiranti PA e soffianti PS abbinate: Art. PA 3 ÷ 7 con PS 3 ÷ 7

Tutte le piccole pompe pneumatiche aspiranti e soffianti in precedenza descritte, possono essere abbinate tra loro, indipendentemente dalle loro capacità d’aspirazione o di soffiaggio.
Solo per ragioni di spazio, viste le innumerevoli combinazioni che si possono fare, in catalogo sono stati illustrati gli abbinamenti fra pompe di pari grandezza.
Codici prodotto: PA3PS3 PA7PS7

10.13 
top next
Piccole pompe pneumatiche aspiranti PA e soffianti PS abbinate: Art. PA 10 ÷ 18 con PS 10 ÷ 18

Piccole pompe pneumatiche aspiranti PA e soffianti PS abbinate: Art. PA 10 ÷ 18 con PS 10 ÷ 18

Tutte le piccole pompe pneumatiche aspiranti e soffianti in precedenza descritte, possono essere abbinate tra loro, indipendentemente dalle loro capacità d’aspirazione o di soffiaggio.
Solo per ragioni di spazio, viste le innumerevoli combinazioni che si possono fare, in catalogo sono stati illustrati gli abbinamenti fra pompe di pari grandezza.
Codici prodotto: PA10PS10 PA14PS14 PA18PS18

10.14 
top next
Pompe pneumatiche aspiranti e soffianti abbinate: Art. PA 40 ÷ 100 con PS 40 ÷ 100

Pompe pneumatiche aspiranti e soffianti abbinate: Art. PA 40 ÷ 100 con PS 40 ÷ 100

Tutte le pompe pneumatiche aspiranti e soffianti in precedenza descritte, possono essere abbinate tra loro, indipendentemente dalle loro capacità d’aspirazione o di soffiaggio.
Solo per ragioni di spazio, viste le innumerevoli combinazioni che si possono fare, in catalogo sono stati illustrati gli abbinamenti fra pompe di pari grandezza.
Codici prodotto: PA40PS40 PA70PS70 PA100PS100

10.15 
top next
Pompe pneumatiche aspiranti e soffianti abbinate: Art. PA 140 ÷ 200 con PS 140 ÷ 200

Pompe pneumatiche aspiranti e soffianti abbinate: Art. PA 140 ÷ 200 con PS 140 ÷ 200

Tutte le pompe pneumatiche aspiranti e soffianti in precedenza descritte, possono essere abbinate tra loro, indipendentemente dalle loro capacità d’aspirazione o di soffiaggio.
Solo per ragioni di spazio, viste le innumerevoli combinazioni che si possono fare, in catalogo sono stati illustrati gli abbinamenti fra pompe di pari grandezza.
Codici prodotto: PA140PS140 PA170PS170 PA200PS200

10.16 
top next
Pompe pneumatiche aspiranti e soffianti abbinate: Art. PA 250 ÷ 300 con PS 250 ÷ 300

Pompe pneumatiche aspiranti e soffianti abbinate: Art. PA 250 ÷ 300 con PS 250 ÷ 300

Tutte le pompe pneumatiche aspiranti e soffianti in precedenza descritte, possono essere abbinate tra loro, indipendentemente dalle loro capacità d’aspirazione o di soffiaggio.
Solo per ragioni di spazio, viste le innumerevoli combinazioni che si possono fare, in catalogo sono stati illustrati gli abbinamenti fra pompe di pari grandezza.
Codici prodotto: PA250PS250 PA300PS300

10.17 
top next
Sistema aspirante e soffiante AS

Sistema aspirante e soffiante AS

Con il sistema aspirante e soffiante AS, abbiamo cercato di offrire agli operatori dell’industria grafica una risposta a gran parte delle loro esigenze inerenti la gestione della carta durante il processo di stampa e cioè:
- La concentrazione delle pompe necessarie e di tutti i comandi, in un unico mobiletto.
- La qualità di stampa sempre più elevata, grazie a pompe controllate individualmente.
- L’incremento di produttività, derivante dall’impostazione e dall’utilizzzo di pompe indipendenti.
- La riduzione del fermo macchina, dovuta alla semplice concezione delle pompe pneumatiche, basate sul principio Venturi.
- Il miglioramento dell’ambiente di lavoro, grazie alla ridotta rumorosità, all’assenza di calore e all’emissione di aria priva di vapori d’olio, condense d’acqua e impurità, tra i fogli di carta da separare e nell’ambiente.
- Il risparmio energetico, dovuto al basso consumo d’aria compressa, rapportato alla quantità d’aria aspirata (o generata).
- La manutenzione ridotta alla sola pulizia periodica dei filtri.
Il sistema aspirante e soffiante AS è costituito da un armadietto metallico, facilmente posizionabile, all’interno del quale sono alloggiate le pompe pneumatiche PA e PS, abbinate tra loro, con le valvole di regolazione e d’intercettazione dell’aria compressa
d’alimentazione.
Le portate d’aspirazione e di soffiaggio delle pompe vengono determinate in funzione delle reali necessità del cliente o su specifiche tecniche del costruttore delle macchine.
Sui fianchi dell’armadietto sono collocate le connessioni di soffiaggio e d’aspirazione per il collegamento all’utilizzo e i filtri con cartuccia microporosa, in grado di trattenere polveri finissime.
Sul pannello di comando a leggio, sono installati:
- L’interruttore pneumatico generale, per l’intercettazione dell’aria compressa di alimentazione, con manometro per la lettura diretta della pressione di linea.
- Gli interruttori pneumatici, per l’intercettazione dell’aria compressa d’alimentazione di ogni singola pompa.
- I riduttori di pressione con i relativi manometri, per la regolazione dell’aria compressa di ogni singola pompa. In funzione della pressione dell’aria di alimentazione, è possibile regolare il grado di vuoto (o di pressione) e la portata delle pompe.
- I vuotometri e i manometri di precisione, per la lettura diretta dei valori di vuoto e di pressione all’utilizzo.
- I vuotometri, per il controllo del grado d’intasamento dei filtri delle pompe PS.
Tutte le pompe pneumatiche aspiranti e soffianti di nostra produzione possono essere abbinate tra loro indipendentemente dalle loro capacità d’aspirazione e di soffiaggio e installate all’interno del mobiletto del sistema. Viste le innumerevoli combinazioni che si possono realizzare, in catalogo sono stati descritti gli abbinamenti tra pompe aspiranti e soffianti di pari grandezza.
Codice prodotto: AS4

10.18 
top next
Supporti di sostegno per pompe pneumatiche

Supporti di sostegno per pompe pneumatiche

I supporti di sostegno illustrati in questa pagina sono stati progettati per consentire un rapido assemblaggio delle pompe pneumatiche aspiranti e soffianti e un facile posizionamento delle stesse sulle macchine da asservire.
Sono realizzati in robusta lamiera d’acciaio inox satinata e sono dotati di piedini in gomma antiscivolo e antivibranti. I supporti di sostegno sono attualmente disponibili per le pompe pneumatiche singole e per quelle abbinate.
Codici prodotto: GRDIV03 GRDIV01 GRDIV02

10.19 
top next
Filtri d’aspirazione per pompe pneumatiche

Filtri d’aspirazione per pompe pneumatiche

Per consentire alle pompe pneumatiche aspiranti e soffianti di lavorare anche in ambienti particolarmente polverosi, sono necessari questi filtri che, installati sulle loro connessioni d’aspirazione, sono in grado di trattenere polveri e impurità finissime, interferendo sulla portata in modo pressoché trascurabile.
Le cartucce filtranti, infatti, sono realizzate con carta speciale trattata, avente un grado di porosità di 5 ÷ 7 micron, pieghettata per aumentarne la superficie di filtrazione.
I filtri FCL sono costituiti da un corpo cilindrico in plexiglas trasparente, al cui interno è alloggiata la cartuccia filtrante, chiuso da due flange in alluminio anodizzato trattenute da anelli seeger, nelle quali sono ricavate le connessioni filettate e alloggiate le guarnizioni di tenuta.
I filtri sono ispezionabili mediante la semplice asportazione di una delle due flange.
Il contenitore dell’elemento filtrante FP è in plastica e si avvita al coperchio, anch’esso in plastica color blu; una guarnizione posta tra i due elementi garantisce una tenuta perfetta.
Il contenitore dell’elemento filtrante FC, come pure il suo coperchio, sono invece realizzati in lamiera d’acciaio e verniciati con uno speciale trattamento per preservarli dall’ossidazione.
Una guarnizione, posta tra il coperchio e il contenitore, garantisce una perfetta tenuta di vuoto e i morsetti a scatto, applicati sul contenitore, consentono una rapida apertura del coperchio per ispezionare o sostituire la cartuccia filtrante.
Codici prodotto: FCL1MF FCL2MF FP30/4/SP FC38 FC55

10.20 
top next
Ricambi per pompe pneumatiche

Ricambi per pompe pneumatiche

Vuotometro Ø 40 mm, con attacco coassiale da 1/8” gas
Manometro Ø 40 mm, con attacco coassiale da 1/8” gas
Riduttore di pressione da 1/8” gas
Filtro-riduttore di pressione da 1/2” gas
Kit di guarnizioni e valvole a lamella
Kit di guarnizioni e valvole a membrana
Silenziatori di scarico SSX
Materiale fonoassorbente su scarico
Materiale fonoassorbente su eiettori
Codici prodotto: 090315 090325 090320 MREG1-08 FR4-08-05-S 00KITM3 00KITM7 00KITM10 00KITM14 00KITM18 00KITPVP40M 00KITPVP70M 00KITPVP100M 00KITPVP140M 00KITPVP170M 00KITPVP200M 00KITPVP250M 00KITPVP300M SSX1/4” SSX3/8” SSX1/2” 0015110 0015111

top next
Cilindri a vuoto

Cilindri a vuoto

I cilindri illustrati in questa pagina funzionano a depressione.
Creando il vuoto nella camera anteriore del cilindro, lo stelo, solidale al pistone, fuoriesce, vincendo la forza di contrasto della molla.
Il pistone è spinto dall’aria a pressione atmosferica che entra nella camera posteriore del cilindro, attraverso lo stelo forato.
Maggiore è il differenziale di pressione che si viene a formare tra la camera anteriore del cilindro in vuoto e la camera posteriore a pressione atmosferica, maggiore è la forza di spinta del pistone.
Il rientro dello stelo può avvenire in due modi:
1°) Impedendo l’ingresso dell’aria atmosferica attraverso il foro dello stelo e con il vuoto inserito, si elimina il differenziale di pressione nel cilindro; in questa condizione prevalgono le forze della molla di contrasto e della pressione atmosferica sullo stelo stesso che viene così spinto nella sua posizione iniziale.
2°) Escludendo il vuoto, si ripristina la pressione atmosferica in entrambe le camere del cilindro; anche in questo caso, non esistendo più nessun differenziale di pressione, lo stelo ritorna nella sua posizione iniziale, spinto dalla molla di contrasto.
Il primo modo descritto è il vero principio di funzionamento per il quale è stato progettato il cilindro.
Assemblando, infatti, una ventosa sullo stelo forato del cilindro e creando il vuoto, questa verrà portata rapidamente a contatto dell’oggetto da prendere, lo solleverà automaticamente e lo tratterrà per tutto il tempo che il vuoto rimarrà inserito.
Per questa loro caratteristica i cilindri a vuoto, abbinati a ventose, sono particolarmente consigliati per la presa e la movimentazione di piccoli oggetti lavorati, stampati o termoformati, per la separazione di fogli di carta, di plastica, di impiallacciature, di lamiere sottili, ecc. e per il prelievo di circuiti stampati o pannelli di plastica sottili.
Cicli brevi e veloci, comandati da una sola valvola per l’intercettazione del vuoto; compensazione automatica delle altezze degli oggetti da prendere e nessuna compressione su di essi; pistone antirotativo; massima facilità di fissaggio: sono questi i veri vantaggi che offrono i cilindri a vuoto.
Interamente realizzati in alluminio anodizzato, sono dotati di una speciale boccola in tecnopolimero autolubrificante, a garanzia di una lunga durata.
Codici prodotto: 250510 251010 251510

10.23 
top next
Ventose a disco

Ventose a disco

A esclusione di alcuni dischi in gomma standard, questi articoli sono generalmente prodotti su precise specifiche del cliente e per quantitativi minimi che vengono normalmente precisati in fase d’offerta.
Possono essere fustellati da lastre o stampati in gomma nitrilica, in para naturale, in silicone o mescole speciali; sono realizzabili anche in gomme o poliuretani telati.
I dischi sopra descritti sono impiegati nell’industria grafica, in alternativa alle ventose, per la presa e la movimentazione di fogli di carta, cartone o plastica.
Codici prodotto: 011731 013041 015781

10.24 
top next