consulentefidato.it
Home page Vuototecnica
Vuototecnica è tecnologia del vuoto




Vuototecnica Newsletter
Follow us on Twitter
let's meet on facebook
Keep in touch on Linkedin
Vacuumdaily.com
Vacuumdaily.net
YouTube Vuototecnica Channel

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate

Sono le elettrovalvole per vuoto a tre vie, servopilotate per portate anche superiori ai 200 mc/h: normalmente impiegate per l’intercettazione del vuoto su alimentatori e pallettizzatori a ventose, termoformatrici a depressione, confezionatrici sottovuoto, robot, mettifogli, aprisacchi e in tutti quei casi in cui sia necessario un rapido scambio tra l’aspirazione della pompa per vuoto e l’immissione dell’aria nel circuito, per un veloce ripristino della pressione atmosferica.
Codice prodotto: 070811

4.39.2 
top next
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate

Sono le elettrovalvole per vuoto a tre vie, servopilotate per portate anche superiori ai 200 mc/h: normalmente impiegate per l’intercettazione del vuoto su alimentatori e pallettizzatori a ventose, termoformatrici a depressione, confezionatrici sottovuoto, robot, mettifogli, aprisacchi e in tutti quei casi in cui sia necessario un rapido scambio tra l’aspirazione della pompa per vuoto e l’immissione dell’aria nel circuito, per un veloce ripristino della pressione atmosferica.
Codice prodotto: 070911

4.39.3 
top next
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con bobina elettrica a basso assorbimento

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con bobina elettrica a basso assorbimento

Sono le elettrovalvole per vuoto a tre vie, servopilotate per portate anche superiori ai 200 mc/h: normalmente impiegate per l’intercettazione del vuoto su alimentatori e pallettizzatori a ventose, termoformatrici a depressione, confezionatrici sottovuoto, robot, mettifogli, aprisacchi e in tutti quei casi in cui sia necessario un rapido scambio tra l’aspirazione della pompa per vuoto e l’immissione dell’aria nel circuito, per un veloce ripristino della pressione atmosferica.
Codice prodotto: 070813

4.39.1 
top next
Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con bobina elettrica a basso assorbimento

Elettrovalvole per vuoto a 3 vie, servopilotate, con bobina elettrica a basso assorbimento

Sono le elettrovalvole per vuoto a tre vie, servopilotate per portate anche superiori ai 200 mc/h: normalmente impiegate per l’intercettazione del vuoto su alimentatori e pallettizzatori a ventose, termoformatrici a depressione, confezionatrici sottovuoto, robot, mettifogli, aprisacchi e in tutti quei casi in cui sia necessario un rapido scambio tra l’aspirazione della pompa per vuoto e l’immissione dell’aria nel circuito, per un veloce ripristino della pressione atmosferica.
Codice prodotto: 070913

4.39.4 
top next
Generatore di vuoto monostadio PVP 7 - 14 - 18 SX

Generatore di vuoto monostadio PVP 7 - 14 - 18 SX

Sono gli stessi generatori di vuoto PVP 7X precedentemente descritti, con le medesime caratteristiche tecniche e meccaniche; li distingue un silenziatore di nuova generazione, installato su di essi, realizzato con l’impiego di materiale fonoassorbente in fibre naturali, racchiuso in un apposito involucro d’alluminio anodizzato di forma cilindrica, aperto sullo scarico.
Questa conformazione impedisce al silenziatore di intasarsi, consentendo al generatore di vuoto di aspirare fluidi saturi di condense d’acqua o di olii, miscelati a polveri fini o impalpabili.
Il loro impiego è lo stesso dei PVP 7X, con in più la possibilità di operare in ambienti particolarmente umidi o polverosi.
Codici prodotto: PVP7SX PVP14SX PVP18SX

8.24 
top next
Generatore di vuoto regolabile PVR 25 MS

Generatore di vuoto regolabile PVR 25 MS

-

8.96.1 
top next
Generatori di vuoto a cartuccia PVR 1-4

Generatori di vuoto a cartuccia PVR 1-4

• Integrabili direttamente sugli organi di presa a ventose delle macchine per il packaging
• Massima resa a basse pressioni d’utilizzo (2 - 3 bar)
• Massimo grado di vuoto: -70 KPa
• Portate di 1 o 4 mc/h
• La loro conformazione consente l’aspirazione di polveri o piccoli residui di lavorazione, senza intasamento
Codici prodotto: PVR1 PVR4

8.85.1 
top next
Generatori di vuoto monostadio 15 05 10 SX

Generatori di vuoto monostadio 15 05 10 SX

Anche il funzionamento di questi generatori di vuoto monostadio, è basato sul principio Venturi.
Alimentando il generatore con aria compressa in P, alla connessione U si genera una depressione e in R viene scaricata l’aria di alimentazione con quella aspirata; contemporaneamente, viene alimentata una camera ricavata nel generatore che, al cessare dell’alimentazione in P, scarica l’aria compressa in essa accumulata, attraverso la connessione U, ripristinando rapidamente la pressione atmosferica all’utilizzo.
Se all’utilizzo U, per esempio, è collegata una ventosa, con questo sistema si distaccherà molto più rapidamente rispetto i generatori di vuoto precedentemente descritti.
Questo modello viene fornito con silenziatore SX di serie.
Sono interamente realizzati in alluminio anodizzato.
Codice prodotto: 150510SX

8.11.1 
top next
Generatori di vuoto monostadio con espulsore FVG 3-5

Generatori di vuoto monostadio con espulsore FVG 3-5

Generatore di vuoto monostadio con espulsore studiato specificatamente per applicazioni di presa/rilascio ad altissima frequenza

Caratteristiche tecniche
• Massima pressione d’alimentazione: 4 bar
• Disponibili con portate di 3 o 5 mc/h
• Massimo grado di vuoto: -85 KPa
• Espulsore escludibile
• Totalmente realizzato in alluminio anodizzato
• Massima resa anche a basse pressioni d’alimentazione
• Basso consumo energetico
• Semplicità d’installazione
• Peso ridotto
Codici prodotto: FVG3 FVG5

8.11.3 
top next
generatori di vuoto monostadio PVP 05, PVP2 e PVP3

generatori di vuoto monostadio PVP 05, PVP2 e PVP3

Di dimensioni particolarmente contenute in rapporto alle loro prestazioni, anche questi generatori di vuoto monostadio funzionano sfruttando il principio Venturi.
Alimentando il generatore con aria compressa in P, alla connessione U si genera una depressione e in R viene scaricata l’aria di alimentazione con quella aspirata. Interrompendo l’alimentazione dell’aria in P, cessa l’effetto vuoto in U.
I generatori di vuoto qui illustrati e descritti vengono generalmente impiegati per l’asservimento di ventose, per la presa e la movimentazione di oggetti non porosi e di apparecchiature in cui la richiesta della portata è molto limitata.
Sono realizzati in alluminio anodizzato, con gli eiettori in alluminio (PVP05) o in ottone (PVP2 - PVP3).
Codici prodotto: PVP05 PVP2 PVP3

8.15.1 
top next
Giunti a snodo sferico con connessione vuoto assiale GSL

Giunti a snodo sferico con connessione vuoto assiale GSL

Questa serie di giunti è stata progettata per essere installata sulle ventose con supporto, in particolar modo quelle piane o con poco labbro, per consentire loro di adattarsi facilmente alla superficie di presa del carico da prendere, anche se non perfettamente parallela al piano della ventosa stessa o per compensare eventuali errori di perpendicolarità che sovente si riscontrano tra il portaventose e il supporto di fissaggio dell’automatismo. La connessione del vuoto è assiale e la tenuta è garantita da una guarnizione speciale, sempre a contatto con lo snodo sferico. La ventosa installata su di essi è libera di ruotare sul proprio asse di 360° e di inclinarsi fino a 15°.I giunti sono realizzati interamente in ottone, a esclusione del perno sferico che è in acciaio inox. Il loro fissaggio alla ventosa può essere fatto tramite la connessione filettata femmina o maschio, indifferentemente.
Codici prodotto: GSL1/8 GSL1/4 GSL3/8 GSL1/2

1.15.1 
top next
Microportaventose 20 80 05

Microportaventose 20 80 05

- Dimensioni e pesi ridottissimi
- Gambi e molle in acciaio inox
- Bussole autolubrificanti integrate nel manicotto filettato, a garanzia di un perfetto scorrimento del gambo e di una lunga durata
- Indicati per Pick and Place e manipolatori per scarico di oggetti plastici dalle presse di stampaggio
- Disponibili in diverse versioni, con o senza raccordo
- Adatti per tutte le ventose con supporto maschio M5
Codici prodotto: 208005 208005SR 208005RR

2.00 
top next
Ventose basate sul teorema di Bernoulli

Ventose basate sul teorema di Bernoulli

In base al teorema di Bernoulli, si possono interpretare fenomeni quali il sostentamento di un’ala d’aeroplano o di un leggero disco posto di fronte all’estremità di un tubo da cui defluisca velocemente aria. Quest’ultimo fenomeno, in apparenza paradossale, viene sfruttato nella fabbricazione di sistemi di presa a depressione (ventose), per la manipolazione, senza alcun contatto, di oggetti fragilissimi quali piastrine di semiconduttori, dischi in silicio, celle solari, lamine di metalli preziosi, pellicole e quant’altro debba essere movimentato con la massima delicatezza. Le ventose di nostra produzione, basate sul principio Bernoulli, sono realizzate in alluminio anodizzato, con il dischetto centrale di contrasto in acciaio inox. I distanziali in silicone antistatico, posti sul piano di presa delle ventose, hanno la funzione di impedire i movimenti trasversali dell’oggetto in presa. Le connessioni per l’aria compressa d’alimentazione possono essere assiali e radiali e il raccordo rapido per il tubo flessibile, è compreso nella confezione. I fori inutilizzati sono chiusi con tappi filettati in ottone. Per il loro fissaggio all’automatismo, sono previsti 3 o 4 fori filettati, ricavati nella parte posteriore della ventosa.
Codici prodotto: BEC20 BEC30 BEC40 BEC60

top next